[Ribrica] #2 wwwwednesday



Buongiorno cari PausaLettori eccomi  con il secondo  appuntamento della Rubrica del Mercoledì :)
Siete curiosi di sapere che cosa ho letto, sto leggendo e leggerò???

Vi confesso che in questo periodo sto andando un po' a rilento nelle letture :) gli impegni familiari  e il lavoro mi stanno impegnando full time ma recupererò....!!!

Lettura Passata: La Maschera sul Cuore di Simona Busto leggete la mia  RECENSIONE



Sto Leggendo :Il Solo modo di Coprirsi di Foglie Di Laura M.Leoni edito BookMe TRAMA

Nadir (PrincipeAzzuroSangue ) di Paola Gianinetto TRAMA




Letture Future???Al Momento ci sto pensando ... ne ho troppe 😂😂😂vi aggiornerò presto!!!

E le vostre Letture  P. P. e F. quali sono ?! 

A presto Valentina...

[Anteprima ] Dead Ice di Laurell K. Hamilton edito Editrice Nord

Anita Blake sta per affrontare l'indagine più rischiosa di tutta la sua carriera…”
«Nella mia lunga carriera, ho affrontato vampiri, zombie e licantropi di ogni genere. Eppure niente mi spaventa di più di questo anello di fidanzamento…»



Titolo : Dead Ice
Autore:Laurell K. Hamilton
Edito :Editrice Nord
eBook:€9,99
Cartaceo:€19,90
Uscita 2 Febbraio

TRAMA:
A causa del suo rapporto con Jean-Claude, troppo spesso Anita Blake si è vista escludere dai casi più importanti, in favore di Risveglianti meno esperti e meno preparati. Perciò, quando due agenti dell'FBI si presentano all'Animators Inc. chiedendo esplicitamente di lei, la Sterminatrice capisce subito che deve essere successo qualcosa di davvero terribile. Eppure mai si sarebbe immaginata di trovarsi di fronte a un'atrocità simile: una ragazza riportata in vita non come zombie insensibile, bensì come essere dotato di un’anima e di una coscienza, solo per essere torturata e stuprata. Secondo l'FBI, non esiste negromante al mondo così potente da richiamare l'anima di un defunto, tranne forse Dominga Salvador, la perfida sacerdotessa voodoo che in più di un'occasione aveva dato del filo da torcere ai Marshall di St Louis. Anita sarebbe pure d'accordo, se non sapesse per certo che Dominga è morta… perché è stata lei a ucciderla durante una caccia che era andata ben oltre i confini della legge. Possibile che sia uno stratagemma per incastrarla? O si tratta di un nuovo nemico da sconfiggere? Una sola cosa è certa: Anita Blake sta per affrontare l'indagine più rischiosa di tutta la sua carriera

[Anteprima] La Chitarra Blu di Joh Banville edito Guanda Editore

L’incancellabilità del dolore, la durata dell’amore, il valore dell’arte. Con La chitarra blu John Banville ci regala un’originale e coinvolgente variazione su questi temi.»
The Telegraph
«Uno scrittore magnifico, che sa cogliere l’essenza delle emozioni.»
The Times




Titolo : La Chitarra Blu
Autore:John Banville
Edito :Guanda Editore
eBook:€12,99
Uscita 2 Febbraio

TRAMA:
Oliver Otway Orme è un pittore di una certa fama, con un segreto che lo accompagna fin dall’infanzia: ha una mania della quale non riesce a vergognarsi, quella di rubare piccoli oggetti. Quasi a sfidare la sorte, che finora gli ha sempre evitato di essere scoperto, questa volta ha commesso un furto che potrebbe minare l’equilibrio della sua vita. Ha infatti «rubato» una donna non sua, la moglie di quello che era, forse, il suo migliore amico, che ignaro si rivolge a lui in cerca di conforto. Temendo di essere smascherato, Oliver fugge da tutto, non solo dall’amante, una donna in fondo scialba per cui nutre un sentimento ambiguo, ma soprattutto dalla moglie, la bella e algida Gloria. Spera in realtà che sia lei a ritrovarlo e a liberarlo da un esilio autoimposto, superando la distanza che un grande dolore ha creato tra loro. Segregato nella sua casa natale, dove tutto lo riporta all’infanzia, Oliver è costretto a confrontarsi con domande che lo angosciano, con la verità e la menzogna dei suoi legami più profondi, e con i demoni della vocazione artistica che sembra averlo abbandonato.

[Anteprima] Uscite Sonzogno di Febbraio


Novità Sonzogno...


Titolo : Demelza
Autore:Winston Graham
Edito :Sonzogno
Cartaceo:€18,50

TRAMA:
Cornovaglia, 1788-1790. Le nozze tra Ross, gentiluomo dal carattere forte, avverso alle convenzioni sociali, e Demelza, bella, brillante, ma figlia di un povero minatore, hanno scandalizzato l’alta società locale, che non approva il matrimonio di un nobile con una plebea. E così Demelza, pur facendo il possibile per assumere le maniere di una signora raffinata, fatica a conciliare il mondo da cui proviene con quello cui ora appartiene, e si sente umiliata dai modi altezzosi di chi la circonda. Questo non le impedisce però di stare al fianco di Ross, che si trova ad affrontare la grave crisi economica in cui versa il distretto: l’industria del rame è infatti sull’orlo del collasso a causa di banchieri senza scrupoli, come lo spietato George Warleggan. Mentre dalla Francia soffiano i venti della rivoluzione e il malcontento dei minatori, ridotti alla fame, sembra pronto a esplodere, Ross decide di sfidare i potenti nel tentativo di riportare giustizia e prosperità nella terra che ama, nonostante il rischio di perdere tutto ciò che ha costruito. Tra sfarzosi eventi mondani, passioni maledette e amori ritrovati, tempeste di feroce bellezza e naufragi che sembrano benedizioni per la povera gente, Ross e Demelza tornano con il secondo episodio della saga di Poldark, vero e proprio classico tra i romanzi storici.



Titolo : una gioventù sessualmente liberata (o quasi)
Autore:Therese Hargot
Edito :Sonzogno
eBook:€9,99
Cartaceo:€16,50
Uscita 2 Febbraio

TRAMA:
Che ne abbiamo fatto della liberazione sessuale conquistata negli anni Sessanta? È la domanda che si pone Thérèse Hargot, scrittrice e terapeuta, forte di un’esperienza decennale nelle scuole a contatto con gli adolescenti. Invece di renderci più liberi – questa è la sua risposta – tale liberazione ci ha portato da un’obbedienza a un’altra: dal “non bisogna avere relazioni sessuali prima del matrimonio” al “bisogna avere relazioni sessuali il prima possibile”. I giovani credono di essersi affrancati dai divieti, ma spesso si trovano più imprigionati di prima. Se un tempo l’imperativo di restare vergini fino alle nozze li deprimeva, ora a deprimerli (e confonderli) è l’imperativo opposto, ovvero quello di misurarsi fin da subito con la propria sessualità. Il facile accesso al porno, l’ansia della performance, l’ossessione dell’orientamento sessuale... Che libertà è questa, che impone di scegliere l’identità, gli amori, le pratiche come un mero prodotto di consumo? Grazie a numerose testimonianze, l’autrice – con coraggio, sfidando le polemiche che si sono puntualmente scatenate dopo la pubblicazione del libro in Francia – affronta, in modo rigorosamente laico, i problemi dei ragazzi, invitandoli a ripensare la loro vita affettiva e sessuale, per renderla davvero gioiosa.



[Anteprima ] Il Segreto di Osiride Clive Clusser edito Longanesi

Buonpomeriggio  con una nuova avventura di Kurt Austin



Titolo:Il segreto di Osiride NUMA files - Le avventure di Kurt Austin e Joe Zavala
Autore:Clive Clusser
Edito:Longanesi
eBook:€9,99
Cartaceo:€16,40
Uscita 2 Febbraio

TRAMA:
Africa, cinquemila anni fa: è l’alba di un nuovo impero. L’Egitto si avvia a diventare il faro della civiltà dell’epoca, attraverso uno sfarzo costruttivo senza precedenti e una cultura ammantata di leggendaria magnificenza. Ma ogni impero ha i suoi lati oscuri…
Africa, oggi: l’Egitto è un paese dove abbondano le difficoltà sociali ed economiche. Ma c’è chi non si arrende a un destino ingiusto. Un misterioso ma potentissimo uomo d’affari ha tutta l’intenzione di riportare il suo paese ai fasti di un tempo. E ha a sua disposizione due eccezionali scoperte: la prima è una ricca falda acquifera sotto il Sahara, di cui cercherà di impossessarsi. Ma è la seconda a essere la vera minaccia per l’equilibrio mondiale. La leggenda narra della Nebbia Nera, una sostanza misteriosa e tossica, che a quanto si dice ha il potere di dare la morte o ridare la vita…
Nelle mani di un folle, la Nebbia Nera è un’arma potentissima, e soltanto Kurt Austin, Joe Zavala e la NUMA possono impedire una nuova apocalisse. Ma l’unico modo per farlo è affrontare la leggenda più oscura e potente di tutte: quella di Osiride, il signore dell’inferno egizio…

[Anteprima]Se mi lasci ti licenzio di Norlle August edito Fabbri editore

Frizzante l'uscita del 2 Febbraiomedita Fabbri Editore


Titolo:Se mi lasci ti Licenzio
Autore:Noelle August
Edito:Fabbri editore
eBook:€6,99
Cartaceo:€16,90
Uscita 2 Febbraio

TRAMA:
Adam Blackwood ha tutto: è giovane, è sexy, ha una splendida villa a Malibu ed è capo e fondatore di Boomerang, una società di successo che gestisce un frequentatissimo sito di incontri. Il suo sogno, però, è diventare produttore cinematografico e per realizzarlo ha bisogno di un grosso finanziamento. A interessarsi al progetto è un ricco magnate, che manda la figlia, Alison, a lavorare a Boomerang con l’incarico di indagare su Adam e svelare i suoi scheletri nell’armadio. Lei, d’altronde, non desidera altro che dimostrare di essersi lasciata alle spalle un passato burrascoso e di meritare un posto al comando dell’impero di famiglia. Peccato che durante una festa in maschera, prima ancora che il loro rapporto professionale abbia inizio, tra Alison e Adam si accenda una potente attrazione che diventerà sempre più difficile ignorare… anche in ufficio. Ma la passione e – chissà – l’amore possono davvero vincere la sete di carriera, denaro e successo?

[Anteprima] La Saggezza degli Alberi di Peter Wolleben edito Garzanti


Buongiorno PausaLettori , curiosiamo nelle novità in uscita a Febbraio ?!



Titolo:La Saggezza degli Alberi
Autore:Peter Wohlleben
Edito:Garzanti
eBook:€9,99
Cartaceo:€16,00
Uscita 2 Febbraio

TRAMA:
Sono gli esseri viventi più forti e resistenti del nostro pianeta, quelli più longevi, eppure della vita degli alberi sappiamo molto poco. A tratti però intuiamo che dietro quella loro corteccia ruvida si possono celare segreti a prima vista inaccessibili. Peter Wohlleben ci svela nel suo libro i misteri più affascinanti di questi giganti: scopriamo che sono dotati di forme di comunicazione e sensibilità sorprendenti; che sono solitamente esseri prudenti, ai quali ogni forma di fretta è estranea; che gli esemplari di una stessa specie tendono ad allearsi, a difendersi l’uno l’altro o a sostenere i malati (ma questo non accade nel caso degli alberi piantati dall’uomo); scopriamo che le betulle sono delle egoiste guerriere solitarie, ma anche che questo carattere impulsivo ha il suo prezzo, limitando la loro speranza di vita a 120 anni, che per gli alberi è molto bassa; oppure che il faggio tende a crescere a tal punto da aprirsi un varco tra le chiome di altre specie per poi oscurarle con il suo fogliame finché i concorrenti oppressi non muoiono. La saggezza degli alberi è il racconto originalissimo e sorprendente di un mondo che credevamo di conoscere ma che invece è ancora tutto da decifrare, un libro ricco di sorprese su essere viventi che ci somigliano molto più di quanto non crediamo.


[Anteprima] Uscite edizioni Piemme del 31 Gennaio

Bukngiorno #PausaLettori e Buon Lunedì ...
Titolo:La Gemella sbagliata
Autore:Ann Morgan
Edito:Edizioni Piemme
eBook:€9,99
Cartaceo:€19,50
Uscita 31 Gennaio

TRAMA:
Hai mai avuto paura di restare intrappolata nella vita di un'altra?
Helen ed Ellie sono gemelle. Identiche. Almeno così le vedono gli altri. Ma le due bambine sanno che non è così: Helen è la leader, Ellie la spalla. Helen decide, Ellie obbedisce. Helen pretende, Ellie accetta. Helen inventa i giochi, Ellie partecipa. Finché Helen ne inventa uno un po' troppo pericoloso: scambiarsi le parti. Solo per un giorno. Dai vestiti alla pettinatura ai modi di fare. Ed ecco che Ellie, con la treccia di Helen, comincia a spadroneggiare, mentre Helen si finge la sottomessa e spaventata Ellie. È divertente, le due bambine ridono da matte. Ci cascano tutti, perfino la mamma. Ma, alla sera, quando il gioco dovrebbe essere finito, e Helen pretende di tornare a essere se stessa, Ellie per la prima volta dice di no. Ormai è lei la leader. E non tornerà indietro. Da questo momento, per la vera Helen comincia l'incubo...
Un capolavoro di suspense e inquietudine, che riesce a raccontare in modo straordinario la discesa agli inferi della protagonista, nonché la facilità con cui si possono manipolare le persone e distorcere la realtà. Perché non tutto è come sembra, anche nelle migliori famiglie, e in quella di Helen ed Ellie ci sono molti più segreti di quanti le bambine stesse possano immaginare. Al punto che un gioco innocente, forse, non è mai stato solo un gioco.
Una lettura tesa e avvincente, che vi farà girare le pagine vorticosamente, e che fa di Ann Morgan una delle voci più sorprendenti del thriller psicologico.
Titolo:Sulle Ali del Silenzio(La sonata del silencio col.1)
Autore:Paloma Sanchez Garnica
Edito:Edizioni Piemme
eBook:€9,99
Cartaceo:€20,00
Uscita 31 Gennaio

TRAMA:
Madrid, anni '40. Quando Antonio Montejano perde tutto ciò che ha - il lavoro di antiquario, e la sua reputazione -, sua moglie Marta Ribas, bellissima, colta e sofisticata, con un grande amore per la musica, sa che la loro vita cambierà per sempre. Sa anche che la famiglia per il momento può contare sull'amicizia con Rafael Figueroa, il potente notaio che abita nel loro stesso palazzo e che, da sempre, è il miglior amico di Antonio.
È proprio per lealtà nei suoi confronti che Antonio è caduto in disgrazia. Una lealtà che, apparentemente, nulla può scalfire. Ma l'amicizia tra Antonio e Rafael, il filo misterioso che intreccia tutti i destini, nata nel profondo dell'infanzia, rivelerà anche i suoi lati oscuri... Perché nel passato di Antonio e Rafael, come in quello di Marta, ci sono più segreti di quanto ciascuno di loro voglia ammettere; e le loro vite si scopriranno intrecciate in modo indissolubile...
Da una grande autrice spagnola, in grado di creare maestosi affreschi pieni di atmosfera e intessuti di passioni, segreti, tradimenti, prove di lealtà e amicizia, Sulle ali del silenzio è la prima parte di una saga memorabile, in cui personaggi verissimi e sfaccettati si muovono sullo sfondo di un'indimenticabile Madrid.



Titolo:La gabbia di stelle
Autore:Robbn Roe
Edito:Edizioni Piemme
eBook:€6,99
Cartaceo:€16,50
Uscita 31 Gennaio

TRAMA:
Adama è all'ultimo anno del liceo, è carino, gentile e circondato da amici. Quando gli viene chiesto di fare da tutor a un ragazzino problematico del primo anno si rende subito disponibile. Ma scoprire che si tratta di Julian, il "fratellino" che era stato dato in affido alla sua famiglia e che non vedeva da cinque anni, lo rende ancora più felice. All'inizio Julian sembra lo stesso: semplice, pulito e amante delle storie. Ma più tempo passano insieme, più Adam capisce che Julian sta nascondendo qualcosa... Adam è determinato ad aiutarlo, ma il suo coinvolgimento potrebbe costare la vita di entrambi.

[Recensione]Una Maschera sul cuore di Simona Busto

Buonasera Cari Lettori la mia domenica è stata intensa di impegni , e solo stasera riesco a raccontarvi del libro che   ho terminato stamani. Una Maschera sul cuore .

Titolo: Una Maschera Sul Cuore
Autore: Simona Busto
Link d’acquisto: https://www.amazon.it/dp/B01MTWQQTG/
Prezzo: e-book 2,99 €,
cartaceo 11,02 €
Editore: self
Serie: autoconclusivo
Pagine: 288

Trama:
Christian Lobianco è un giovane attore italo-americano che sta vedendo la propria carriera giungere a un prematuro tracollo. Per ovviare al problema accetta un ruolo impegnativo e drammatico, che potrebbe portarlo di nuovo sotto le luci della ribalta. Per spingerlo a entrare nel ruolo di un giovane operaio in tempo di crisi, il suo agente lo obbliga a recarsi a Milano, dove è meno facilmente riconoscibile, e rimboccarsi davvero le maniche nel reparto produttivo di una fabbrica.
Eva Castelli ha solo vent’anni, ma la vita l’ha già obbligata ad abbandonare qualsiasi sogno. Le resta una sola passione, quella per il canto, coltivata con fatica e sacrificio.
Entrambi indossano una maschera che cela sentimenti e aspirazioni. La passione che li infiamma sin dal primo sguardo minaccia di ridurre in cenere i travestimenti che li proteggono.
Vale la pena scoprire il vero aspetto delle loro anime? Quando la maschera sarà svanita in una nuvola di fumo, scopriranno di potersi amare e o resteranno delusi dalle reciproche fragilità?
Nel grigio freddo della Milano invernale, due ragazzi impareranno a scoprirsi.

RECENSIONE:
Eva e Christian sono i protagonisti del libro . Due ragazzi ventenni che appartengono a continenti e mondi diversi , ma che li accomuna la maschera che sono abituati a portare  davanti agli altri.
Christian vive a NewYork e fa l'attore. La sua vita piena di eccessi l'ha portato a compromettere la sua carriera lavorativa . Il suo agente Ethan ormai stufo di dover riparare ai danni di Christian gli da un'ultima possibilità. Per entrare nel personaggio del film che dovrà interpretare , Christian dovrà andare a vivere a Milano con il falso nome di Christian Tommasi guadagnandosi da vivere lavorando duramente in una fabbrica.
Eva ha solo vent'anni e tantissime responsabilità sulle spalle . La vita l'ha messa a dura prova fin da piccola  e fino ad oggi non le ha mai risparmiato niente . Eva Ha un grande sogno nel cassetto , quello di cantare , e insieme alla sua band ,un giorno o l'altro poter sfondare.
Gli occhi Eva e Christian si incontrano una sera durante un concerto . Quel piccolo contatto è un'esplosione di emozione per entrambi . Però le loro vite sono troppo complicate   per poter concedere  ai sentimenti di prendere il sopravvento .

"Eravamo due pozzi neri di sofferenza che erano arrivati a toccarsi in un abisso."

 Potrà un sentimento forte come l'amore abbattere Le maschere che entrambi si sono creati a difesa di loro stessi e dei loro segreti ?!
In una cornice di una Milano di periferia due anime fragili si incontrano e combattono alla ricerca di se stessi.

"Sotto le mille maschere che la vita mi obbligherà a indossare, il mio cuore continuerà a battere solo per lei"

[Anteprima] Uscita Mondadori del 31 Gennaio

Buonasera Lettori , oggi sono stata presa da eventi familiari e riesco solo ora a aggiornarvi con qualche post!!!Ecco la novità Mondadori in uscita il 31 Gennaio




TitoloUltima La luce
Autore:Gaia Manzoni
Edito:Mondadori
eBook:€9,99
Cartaceo:€18,50
Uscita 31 Gennaio

TRAMA:Ivano è un uomo come tanti. Per tutta la vita ha cercato di costruire la sua felicità e ha sempre creduto di esserci riuscito. Il lavoro di ingegnere, una bella famiglia: un piccolo capolavoro di stabilità, proprio come le dighe che ha progettato in ogni parte del mondo. Finché Sofia, sua moglie, viene a mancare e lui si trova improvvisamente libero e solo, incapace di capire se esista ancora un Ivano senza Sofia.
Decide allora di partire per Santo Domingo, dove il fratello si è ritirato dopo anni di lavoro nella finanza. Lì incontra Liliana, una donna spontanea e fragile come una bambina, e se ne sente attratto. Sull'isola, però, Ivano intuisce che qualcosa non va: il fratello, con il quale ha sempre avuto un rapporto di grande complicità, si comporta in modo strano, sembra un altro. Riconsiderandoli a distanza, molti fatti e persone della sua vita gli appaiono diversi da quello che ha sempre creduto. Prima tra tutti sua moglie, un enigma affascinante e indisponente, nonostante quarant'anni di vita insieme. E poi la figlia Anna, rimasta a Milano: reticente, ostile, asserragliata in una vita che il padre non ha mai compreso.
Quello che Ivano scoprirà riguardo al passato finirà per rompere gli argini in cui la sua esistenza è sempre scorsa tranquilla. Eppure, quando tutto è sul punto di crollare, si prospetta una seconda occasione, la possibilità di un nuovo inizio.
Con una lingua duttile, devota all'incanto semplice e maestoso della realtà, una scrittura mobile in cui ci si immerge come nell'acqua – limpida, avvolgente, misteriosa –, Gaia Manzini racconta le illusioni intorno alle quali creiamo la nostra felicità e dà voce a una generazione che negli anni del Boom si è costruita un'idea luminosa di futuro a costo di rifiutare le proprie radici, lasciando dei conti in sospeso. Ma Ultima la luce è anche la storia di un tempo di mezzo, dell'attesa di un nuovo ordine delle cose: una famiglia si è disgregata, una nuova famiglia sta per nascere.
Il passato è alle spalle, davanti c'è solo la luce.

[Anteprima] Assassin Creed - La Tomba di Khan Sperlin &Kupfer

SPERLING & KUPFER PUBBLICA UN NUOVO CAPITOLO DELLA SERIE YOUNG ADULT ISPIRATA AL MONDO DI ASSASSIN’S CREED, IL VIDEOGIOCO MEGA SELLER INTERNAZIONALE DI UBISOFT®.
IN USCITA IN ITALIA A GENNAIO 2017 L’ATTESISSIMO FILM EVENTO PER LA 20TH CENTURY FOX CON MICHAEL FASSBENDER.




Titolo :Assassin Creed - Last Descendent - La Tomba di Khan
Autore:Matthew Kirby
Edito:Sperling&Kupfer
Cartaceo:€19,90
Uscita 31 Gennaio

TRAMA:
Owen e i suoi amici non ce l’hanno fatta. Catapultati, grazie ad Animus, in un tempo lontano, e coinvolti loro malgrado nella ricerca di un’antica e potente reliquia a lungo considerata leggenda, il Tridente dell’Eden, sono riusciti in qualcosa di incredibile. Ma questo non è bastato a evitare la sconfitta. Sembrava che, una volta localizzato il prezioso oggetto, nulla potesse fermarli, eppure qualcuno li ha battuti sul tempo. Ma non è il momento di darsi per vinti, perché pare che il Tridente sia stato spezzato in tre parti, tre rebbi, ciascuno con un diverso e immenso potere, e ne restano quindi ancora due da trovare. Uno dei quali si dice sia stato sepolto con il condottiero mongolo Möngke Khan, nipote di Gengis Khan, la cui tomba non è mai stata trovata.
Nessuno vuole ripetere gli stessi errori. Ma i pericoli da affrontare sono ancora molti, e per Owen e gli altri ragazzi restare uniti non sarà facile. E presto la loro ricerca si trasformerà in una disperata corsa contro il tempo per salvare se stessi.
Con un secondo volume dal ritmo serrato e ricco di colpi di scena e azione, continua la nuova serie dedicata al pubblico Young Adult ambientata nell’affascinante mondo di Assassin’s Creed, il videogioco di successo di Ubisoft®.




[Anteprima ] Remenber di Ashley Royer edito DeAgostini


Buongiorno #Pausalettori e buon Sabato. Iniziamo
A scoprire le novità della settimana....
Dopo After e Bad Boy, arriva da Wattpad Ashley Royer, un nuovo e attesissimo fenomeno editoriale: con oltre 15 milioni di visualizzazioni e 30 milioni di fan a soli 17 anni ha incantato tutti.





Titolo :Remenber
Autore:Ashley Royer
Edito:DeAgostini
eBook:€6,99
Cartaceo disponibile
Uscita 31 Gennaio

TRAMA:
Dopo la tempesta arriva sempre il sereno. Levi ne era davvero convinto. Per tutta la vita ha osservato la pioggia e rincorso gli arcobaleni, credendo ciecamente nel lieto fine. Ma un giorno le cose sono cambiate: il giorno in cui Delia, la sua ragazza, è morta in un tragico incidente d’auto. Da quel momento il temporale l’ha inghiottito, e la luce non è più tornata. Così Levi ha smesso di parlare. Furioso con il mondo intero, Levi ha deciso di non permettere a nessuno di forzare l’armatura dietro cui si è barricato. Né a sua madre che lo ha spinto a lasciarsi alle spalle il passato e l’Australia, né a suo padre che gli ha aperto le porte di casa in Maine, e nemmeno a Delilah, la ragazza che gli è apparsa come in un sogno e gli ha ricordato terribilmente Delia. Delilah in realtà è più che contenta di stargli alla larga: l’ultima cosa di cui ha bisogno è un tipo così scontroso e imprevedibile. Ma più passano i giorni, e più si rende conto che, dietro quel modo di fare insolente e sprezzante, si nasconde un’anima profondamente ferita, un cuore spezzato che deve ritrovare se stesso. E solo lei può aiutarlo.

[Uscita EBook di Oggi] NewtonComptonEditori

buongiorno #PausaLettori uscite eBook di oggi....

Titolo:Sei nel mio cuore
Autore:Raffaella V.Poggi
Edito:NewtonComptonEditori
eBook:€0,99
Uscita 27 Gennaio

TRAMA:
Juliette è una modella con una cicatrice sul viso. Nel giro la chiamano "Mademoiselle le corps", perché il suo volto non viene mai inquadrato; Leonard Morel sta divorziando, ha due figlie e ha fatto i soldi con alcuni brevetti. Sul set di una sua campagna pubblicitaria gli capita di posare nudo insieme a Juliette. Quell'incontro lascia un segno in Leonard: quella ragazza ha qualcosa di particolare che lo affascina…




Titolo:First Time . Per la prima volta
Autore:Abigail Barnette
Edito:NewtonComptonEditori
eBook:€4,99
Uscita 27 Gennaio

TRAMA:
First Time Series
Dall'autrice della serie bestseller The Boss
Ian Pratchett ha appena divorziato e ha perso ogni speranza nei confronti dell'amore. Non riesce a capire come si sia ritrovato incastrato con Penny Parker. Instancabile ottimista, fortemente superstiziosa, e priva di esperienza sotto le lenzuola, Penny è tutto ciò che Ian non è. Ma quando tra di loro scocca la scintilla, Ian intravede la possibilità di una vita a cui pensava di aver rinunciato per sempre... con una donna che non si sarebbe mai aspettato.

[Rubrica]#12 5 cose che.... 5 libri per non dimenticare

Salve Cari Lettori , Undicesimo appuntamento di Una Pausa di Lettura alla rubrica settimanale  "5 cose che".... . La Rubrica è stata creata da Twin Book Lovers
L'argomento di questa settimana  in occasione del Giorno della Memoria  è "5 libri per non dimenticare"



Storia di una Ladra di Libri di Markus Zusak edito Sperling & Kupfer
TRAMA:Germania, 1939. Il giorno del funerale del suo fratellino, Liesel scorge un libriccino nascosto nella neve e lo ruba. Comincia così la storia di una piccola ladra e del suo amore per i libri, che diventano un talismano contro l'orrore che la circonda. Per salvarli, è pronta a strapparli ai roghi nazisti o a sottrarli dalla biblioteca della moglie del sindaco. Ma quando la famiglia putativa di Liesel accoglie un ebreo in cantina, tutto cambia: il mondo della ragazzina diventa all'improvviso più piccolo. E, al contempo, più vasto.



Il farmacista del ghetto di Cracovia di Tadeusz Pankiewicz UTET
TRAMA:Quando in un quartiere periferico di Cracovia viene creato d’autorità il ghetto ebraico, il 3 marzo 1941, Tadeusz Pankiewicz ne diventa suo malgrado un abitante. Pur senza essere ebreo, infatti, gestisce l’unica farmacia del quartiere: contro ogni previsione e contro ogni logica di sopravvivenza, decide di rimanere e di tenere aperta la sua bottega, resistendo ai diversi tentativi di sgombero, agli ordini perentori di chiusura e trasferimento. Rimarrà anche quando il ghetto verrà diviso in due e in gran parte sfollato, quando diventerà sempre più difficile giustificare la necessità della sua presenza. Mescolando il rigore della ricostruzione e la delicatezza del ricordo, Tadeusz Pankiewicz ci restituisce la sua versione di questa grande tragedia, raccogliendo le storie di chi ha subito impotente la “soluzione finale” e le storie di chi ha invece provato a reagire.


Il Fabbricante di Giocattoli di Liam Pieper edito BookMe
TRAMA:“Lasciate che vi racconti una storia su mio nonno…”. È la frase con cui Adam Kulakov, proprietario di una grande fabbrica di giocattoli a Melbourne, in Australia, ama aprire i suoi discorsi ufficiali. E pazienza se il suo stile di vita di seduttore e bugiardo incallito non ricalca propriamente i valori incarnati dal nobile patriarca. Sì, perché suo nonno Arkady – eroe scampato ai campi di sterminio nazisti, fondatore dell’impresa di famiglia e colonna della società – ha davvero una storia eccezionale
alle spalle: quella di un uomo che, sprofondato nel male più assoluto, scopre la sua vocazione costruendo piccoli, rudimentali giocattoli per i bambini di Auschwitz, e così facendo trova la forza per non soccombere. Ma nulla è come sembra in questo romanzo fitto di ombre e di colpi di scena. Sconvolgente, spietato, appassionante, Il fabbricante di giocattoli è la storia di un segreto inconfessabile. Capace di tracciare, in un vertiginoso gioco di rimandi tra passato e presente, un ritratto senza sconti delle ipocrisie, delle contraddizioni, delle calcolate amnesie così tipiche del nostro tempo.



La Ragazza di Cracovia di Alex Rosenberg edito Sperling & Kupfer
TRAMA:Ottobre 1942. In una stazione pressoché deserta dell'Europa orientale, Margarita Trušenko attende il treno notturno per Varsavia. Stringe in pugno i documenti, come per paura di perdere la sua identità. Quell'identità che non le appartiene. Perché Margarita si chiama in realtà Rita Feuerstahl, il certificato di battesimo che porta con sé è falso, e i suoi tratti somatici apparentemente ariani nascondono alla perfezione le sue radici ebree. Sembrano passati secoli dai tempi spensierati dell'università, quando Rita, appena ventenne, si era iscritta alla facoltà di legge di Cracovia, in cerca soprattutto di libertà e di amore. Insofferente alle tradizioni, era più interessata ai libri, alla filosofia e al pulsare della vita. Come tanti coetanei, non prestava attenzione ai venti di guerra che soffiavano in tutta Europa, ma ben presto la Storia l'avrebbe trascinata nel suo turbine. Ora, a distanza di appena sei anni, ha già sulle spalle un bagaglio di dolore e segreti che solo l'istinto di sopravvivenza le permette di sopportare. Rita è una ragazza in fuga, in cerca di salvezza e in cerca di un figlio che teme di aver perduto per sempre. Ha visto gli orrori del nazismo e patito le sofferenze del ghetto, ma non ha ancora abbandonato del tutto la speranza, perché è a conoscenza di qualcosa che potrebbe cambiare le sorti del conflitto. Un segreto che, se scoperto, potrebbe mettere a repentaglio molte vite oltre alla sua.
In una saga epica che spazia dall'Ucraina alla Polonia, dalla Parigi degli anni Trenta alla Spagna della guerra civile, fino al cuore della Germania nazista, la battaglia coraggiosa e appassionante di Rita s'intreccia a quella di altri uomini e donne che lottano per il bene e la sopravvivenza. Destini in cui rivivono le sorti di tante persone comuni, eroi per caso che la Storia non ricorda, ma che in qualche modo hanno fatto la Storia – e di cui questo romanzo celebra la Memoria.



Se questo è un uomo di Primo Levi ed Einaudi
TRAMA:Testimonianza sconvolgente sull'inferno dei Lager, libro della dignità e dell'abiezione dell'uomo di fronte allo sterminio di massa, Se questo è un uomo è un capolavoro letterario di una misura, di una compostezza già classiche. È un'analisi fondamentale della composizione e della storia del Lager, ovvero dell'umiliazione, dell'offesa, della degradazione dell'uomo, prima ancora della sua soppressione nello sterminio.
Primo Levi, reduce da Auschwitz, pubblicò Se questo è un uomo nel 1947. Einaudi lo accolse nel 1958 nei «Saggi» e da allora viene continuamente ristampato ed è stato tradotto in tutto il mondo.


Buon week!! vale

[Recensione] La Figlia femmina di Anna Giurickovic Dato edito Fazi Editore


 Buongiorno #PausaLettori oggi vi parlo di un Libro tanto intenso quanto  sconvolgente in uscita oggi per Fazi Editore.




Titolo:La Figlia Femmina
Autore : Anna Giurokovic Dato 
Edito :Fazi Editore
Ebook:€4,99
Cartaceo:€10
Uscita 26 Gennaio

TRAMA:
 Silvia ha conosciuto Giorgio quando aveva solo 16 anni. Lei un’adolescente insicura, lui già adulto, con una carriera diplomatica avviata, qualcuno a cui affidarsi e di cui fidarsi. Venti anni dopo, dalla sua casa romana Silvia assiste inerme al tentativo scioccante da parte di Maria, sua figlia quasi adolescente, di sedurre il suo nuovo compagno, invitato a pranzo perché finalmente conosca la bambina. Un gioco al massacro, una sfida e una richiesta di aiuto, che Silvia osserva, immobile, incapace di reagire, mentre ripercorre la sua storia e quella di una famiglia che non c’è più, muovendosi tra Roma e Rabat, avanti e indietro nel tempo, dalla sala di un appartamento romano al Marocco, quando Silvia era una donna acerba, incapace di proteggere sua figlia, impermeabile ai terribili, concreti segnali di un pericolo. Attraverso il racconto di un dormiveglia, due contrappunti e una scena di seduzione che colpisce come un pugno ben assestato, Anna Giurickovic Dato esplora con grande maturità i ruoli di vittima e carnefice, i loro chiaroscuri e le loro ambiguità. 

RECENSIONE:
 Oggi vi parlo del romanzo di Anna Giurichovic Dato . Una  scrittrice al suo esordio con un libro che sicuramente non passerà inosservato. Fin dalle prime pagine l'autrice colpisce il lettore con una cruda verità e lo sconvolge , ma lo induce anche  ad andare avanti nella lettura.
Silvia  è una madre , una moglie e una donna che  ci racconta la sua storia e quella di sua figlia Maria in un passato e  un presente che si dipendono a Vicenda .

"Perché quello che era successo dietro le quinte di un teatro macabro e inverosimile, era reale. Era accaduto senza segni di avvertimento, senza alcun indizio.."

La storia mette a nudo quelli che sono gli abissi sconvolgenti dell'animo umano esplorandone le fragilità , le ambiguità e mettendo in dubbio ogni  certezza .
Un gioco al massacro tra vittime e carnefici dove non sempre è identificato chi sia chi.
Maria ha 13 anni è una bambina silenziosa molto introversa. Silvia vuole presentare a Maria il suo nuovo compagno Antonio.
Il comportamento ambiguo e sconvolgente di Maria con Antonio  , porterà Silvia a tornare indietro nel tempo a quella Rabat luogo del passato dove loro vivevano in una famiglia felice  che adesso non esiste più .

Tra presente e passato Silvia racconterà la storia  sconvolgente della sua  famiglia e il suo ruolo di spettatrice "cieca , sorda e muta " davanti ad una situazione tanto macabra quanto inverosimile .

[Oggi in Libreria] Hai cambiato la mia vita di Amy Harmon edito NewtonComptonEditori

Buongiorno #Pausalettori un libro in uscita oggi che mi incuriosisce molto...
Dall’autrice dei bestseller I cento colori del blu, Sei il mio sole anche di notte e Infinito + 1





Titolo:Hai cambiato la mia vita
Autore:Amy Harmon
Edito NewtonComptonEditori
eBook:€4,99
Cartaceo:€7,42(fino al 31/01)
Uscita 26 Gennaio

TRAMA:
Lo trovarono nel cesto della biancheria di una lavanderia a gettoni: aveva solo un paio di ore di vita. Lo chiamarono Moses. Quando dettero la notizia al telegiornale dissero che era il figlio di una tossicodipendente e che avrebbe avuto problemi di salute. Ho sempre immaginato quel “figlio del crack” con una gigantesca crepa che gli correva lungo il corpicino, come se si fosse rotto mentre nasceva. Sapevo che il crack si riferiva a ben altro, ma quell’immagine si cristallizzò nella mia mente. Forse fu questo ad attrarmi fin dall’inizio. È successo tutto prima che io nascessi, e quando incontrai Moses e mia madre mi raccontò la sua storia, era diventata una notizia vecchia e nessuno voleva avere a che fare con lui. La gente ama i bambini, anche i bambini malati. Anche i figli del crack. Ma i bambini poi crescono e diventano ragazzini e poi adolescenti. Nessuno vuole intorno a sé un adolescente incasinato. E Moses era molto incasinato. Ma era anche affascinante, e molto, molto bello. Stare con lui avrebbe cambiato la mia vita in un modo che non potevo immaginare. Forse sarei dovuta rimanere a distanza di sicurezza. Ma non ci sono riuscita. Così è cominciata una storia fatta di dolore e belle promesse, angoscia e guarigione, vita e morte. La nostra storia, una vera storia d’amore. 

Dall’autrice bestseller del New York Times, Wall Street Journal e USA Today
Una storia d’amore che ha fatto il giro del mondo
«Una delizia assoluta. Il mio cuore aveva bisogno di questo romanzo.»
«Nessuno mi aveva avvertito della miriade di emozioni che avrei provato aprendo questo romanzo. L’alba mi ha sorpresa nel letto abbracciata al libro mentre singhiozzavo copiosamente. Ogni pagina di questo libro mi ha sorpreso, emozionato, ha reso il mio cuore gonfio di commozione.» 
«Una storia d’amore come non ne avevo mai lette prima. Emozionantissimo, strappalacrime, geniale.»



[Anteprima]L'uomo che voleva uccidermi di Yoshida Shichi edito Feltrinelli

Titolo:L'uomo che voleva uccidermi
Autore:Yoshida Shuichi
Edito:Feltrinelli
eBook:€9,99
Cartaceo:€17
Uscita 26 Gennaio

TRAMA:
In una fredda sera di dicembre, Ishibashi Yoshino saluta le amiche per andare a incontrare il suo ragazzo in un parco di Hakata, nella città di Fukuoka. Il mattino successivo, il cadavere della giovane viene rinvenuto nei pressi del valico di Mitsuse, un luogo impervio e inquietante: è stata strangolata.
Chi ha ucciso Yoshino? Chi è l’uomo che doveva incontrare al parco? Perché la cronologia delle chiamate e dei messaggi del suo telefono cellulare racconta una storia diversa da quella che conoscono gli amici e i familiari?
La morte violenta di una giovane innesca un intreccio di narrazioni accomunate dal senso di solitudine, dalla difficoltà di vivere in una società sempre più complessa, dalla desolazione dei paesaggi urbani, dall’incapacità di amare.

[Rubrica ] wwwwednesday #1

Buongiorno cari PausaLettori eccomi  con il primo appuntamento della Rubrica del Mercoledì :) a cui ho deciso di aderire anche io :)
Siete curiosi di sapere che cosa ho letto, sto leggendo e leggerò???

LETTURA APPENA TERMINATA...

                                                              Petali di Me di Serena di Caprio
"Ti imbatti in dei libri che sanno di vita , che ti parlano , che fanno riflettere , che ti pongono delle domande per cui adesso non hai risposte , ma che un giorno forse avrai! Libri Unici❤️️"
 RECENSIONE


STO LEGGENDO.......

Una maschera sul cuore di Simona Busto


LEGGERO'.....PROSSIMAMENTE (SALVO CAMBIAMENTI)

Veronica Rita -Carve The Mark I Predestinati

E le vostre letture quali sono?....commentate commentate!!!

[Anteprima] Nel Buio della mente di Paul Tremblay Editrice nord


UNA STORIA SCONVOLGENTECHE PRESTO SARÀ UN FILM PRODOTTO DA ROBERT DOWNEY JR.



Titolo:Nel buio della mente
Autore:Paul Tremblay
Edito:Casa Editrice Nord
eBook:€9,99
Cartaceo:€16,90
Uscita 26 Gennaio



TRAMA:
Urla strazianti svegliano John Barrett nel cuore della notte. Quando si alza, l'occhio implacabile di una telecamera lo segue fin nella stanza di Marjorie. E, come ogni notte, John si chiede se abbia fatto bene a dare in pasto la sofferenza di sua figlia quattordicenne a un'emittente televisiva. Ma non aveva scelta. Da ormai un anno, Marjorie mostra i sintomi di un grave disturbo mentale e finora nessuna terapia si è rivelata efficace. Perciò John si è lasciato convincere da padre Wanderly che la ragazza non sia affatto malata, bensì posseduta da uno spirito demoniaco. E sempre padre Wanderly lo ha messo in contatto con un regista, interessato a documentare le varie fasi dell’esorcismo e disposto, in cambio, a pagare tutte le spese e le ingenti parcelle mediche che si erano accumulate nel corso dei mesi. Suo malgrado, John ha accettato. Forse la fede arriverà là dove la scienza ha fallito e, in ogni caso, di certo Marjorie non può peggiorare…
Sono passati quindici anni, eppure tutti ricordano molto bene l'ultimo episodio della Possessione, il controverso reality show che si era concluso con tre morti e un'unica sopravvissuta: Merry Barrett, che all'epoca aveva appena otto anni. Eppure nessuno è davvero sicuro di cosa sia realmente successo. Per alcuni, è stata solo una messa in scena. Altri pensano che il vero folle fosse John Barrett e che sia lui il colpevole della strage. Per fare luce sulla vicenda, la giornalista Rachel Neville decide di intervistare Merry Barrett. Però, più Merry va avanti nel suo racconto, più Rachel si rende conto che ricostruire quella tragedia è come inoltrarsi lungo un cammino costellato di inganni, segreti e tradimenti. Un cammino in cui a ogni passo si rischia di perdersi negli oscuri recessi della mente umana…

«Questo romanzo avvolge il lettore nella nebbia dell'incertezza, tenendolo col fiato sospeso fino all'ultima pagina.»
The New York Times Book Review

«Tremblay mantiene il lettore sulla corda finché la tensione non raggiunge l'apice…E allora arriva il colpo di scena. Geniale.»
Kirkus Reviews

«Spaventosamente ingegnoso.»
Library Journal

«Un'idea originale, scritta magnificamente.»
Booklist

«Uno dei thriller migliori degli ultimi anni.»
B&N Reads

«Tremblay descrive una tipica famiglia americana alle prese con un dramma inimmaginabile, dando vita a thriller a tinte forti e carico di tensione.»
Publishers Weekly

[Anteprima] Uscite Harper Collins Italia del 26 Gennaio

Uscite molto interessanti edite



Titolo:Scia di sangue
Autore :karen Slaughter
Edito:Harper Collins Italia
eBook:€9,99
Cartaceo :€
Uscita 26 Gennaio


TRAMA:
Quando il cadavere di un ex poliziotto viene trovato in un cantiere abbandonato di Atlanta, l'agente speciale Will Trent capisce subito che quello potrebbe essere il caso più rischioso di tutta la sua carriera. Una scia di impronte insanguinate rivela che c'era qualcun altro sulla scena del crimine, una donna, ferita, che ha lasciato quel luogo di morte ed è svanita nel nulla. Non solo: quella donna appartiene al suo passato. L'indagine si fa ancora più delicata quando si scopre che il proprietario del cantiere è Marcus Rippy, uno dei personaggi più influenti e chiacchierati della città, una stella del basket con agganci politici e uno stuolo di avvocati pronti a difenderlo anche dalle accuse più infamanti. Come quella di stupro, con cui Will ha tentato invano di incastrarlo qualche tempo prima. Quello che Will deve decifrare è un rompicapo pericoloso, perché ogni rivelazione potrebbe distruggere la sua carriera e le persone a cui tiene. Ma non ha scelta. E quando Sara Linton, il nuovo medico legale del Georgia Bureau of Investigation e sua compagna, gli spiega che la donna scomparsa ha solo poche ore di vita prima di morire dissanguata, sa cosa deve fare.




Titolo:Le due Metà del Mondo
Autore:Maria Morotti
Edito:HarperCollinsItalia
eBook:€4,99
Cartaceo:€14,90(9Febbraio)
Uscita 26 Gennaio

TRAMA:

Maria ha diciannove anni, vive a Torino e ha appena finito gli esami di maturità. Vorrebbe fare la psicologa ma è destinata invece, alla fine dell'estate, ad entrare in fabbrica, come suo padre. Maria si è costruita un mondo tutto suo, curato in ogni minimo particolare, un mondo che le garantisce un'apparente sicurezza, che di fatto non possiede. Una parte della sua vita è come chiusa in una scatola e ciò
che le serve veramente è una chiave che le permetta di aprire quella scatola e di far uscire ciò che la sua mente e il suo cuore rifiutano di accettare. Arriva un momento infatti, in cui, costretta a lasciare l'ambiente protetto in cui è cresciuta, comincia a sentirsi attratta da un'esistenza fatta di cose normali, concrete, che le offre la possibilità di sciogliere le catene alle quali ormai è abituata da troppo tempo. Ma come lasciarsi andare a una nuova vita e smettere di combattere? L'ombra di un fratello ingombrante e di un padre assente continuano a trattenerla in una prigione in apparenza dorata, fino a quando, inaspettatamente Maria dovrà fare i conti con sentimenti nuovi che cambieranno la sua vita per sempre.

[Anteprima ] La scelta decisiva di Charlotte Link edito Corbacio


Cosa succede quando,
nel momento sbagliato,
ti trovi nel posto sbagliato? 
«Charlotte Link è una maestra del thriller e una scrittrice di grande talento.» KRIMI 

Titolo:La scelta decisiva
Autore : Charlotte Link
Edito Corbaccio
eBook:€9,99
Cartaceo:€18,60
Uscita 26 Gennaio

TRAMA:
Simon sognava di trascorrere le vacanze di Natale con i figlie e la sua compagna in un tranquillo paesino nel sud della Francia. Ma a quanto pare il sogno è destinato a non realizzarsi: i figli gli comunicano che hanno tutt’altri progetti, e la compagna lo abbandona all’ultimo momento. Ciononostante Simon decide di partire da solo, finché, lungo la strada, incontra una giovane donna, Nathalie: disperata, senza soldi, senza documenti non sa dove andare e Simon le dà un passaggio e d’impulso le offre di ospitarla nella casa che ha affittato. Non sa che questa sua decisione lo farà precipitare in un incubo e in un mondo le cui tracce, macchiate di sangue, conducono fino in Bulgaria e a una ragazza di nome Selina che cercava una vita migliore ma che ha trovato l’inferno. Selina riesce a sfuggire ai suoi aguzzini ma la sua vicenda si intreccerà in modo drammatico e inaspettato ai destini di Simon e Nathalie a mille chilometri di distanza...

[Anteprima] Uscite Garzanti del 26 Gennaio

Buonasera  #PausaLettori diamo un'occhiata alle uscite Garzanti di Giovedì ...

Un romanzo che cambia la vita. Un romanzo che insegna come per essere felici a volte basta solo cambiare prospettiva e ricordare la magia delle piccole cose, delle parole che scaldano il cuore. Perché se affrontata passo dopo passo, nessuna montagna è insormontabile. Si riesce sempre ad arrivare in cima.



Titolo:La seconda vita comincia quando capisci di averne una sola
Autore:Raphaelle Giordano
Edito:Garzanti
eBook:€9,99
Cartaceo:€16,90
Uscita 26 Gennaio

TRAMA:
Ci sono giornate in cui tutto va storto. È così per Camille, quando sotto un incredibile diluvio si trova con l’auto in panne e senza la possibilità di chiamare nessuno. Tutte le sfortune del mondo sembrano concentrarsi su di lei. Ma Camille non sa che quello è il giorno che cambierà il suo destino per sempre. Un uomo le offre il suo aiuto. Si chiama Claude, e si presenta come un «ambasciatore della felicità». Le dice che lui è in grado di dare una svolta alla vita delle persone. Camille sulle prime non dà peso alle sue parole.
Eppure, riscoprire la bellezza delle piccole cose renderebbe tutto più facile: l’aiuterebbe ad andare di nuovo d’accordo con il figlio ribelle e a ritrovare la sintonia di un tempo con il marito. Così decide di ricontattare Claude e di seguire le sue indicazioni. Per liberarsi delle cattive abitudini c’è ogni giorno un semplice esercizio da compiere, un piccolo passo alla volta: ripercorrere le sensazioni di un momento felice, guardarsi allo specchio e farsi dei complimenti, contare tutte le volte che ci si lamenta durante la giornata.
A volte basta solo ringraziare per quello che di buono accade, dal profumo del caffè la mattina a una realizzazione personale. Camille comincia a mettere in pratica questi consigli, e intorno e dentro di lei qualcosa succede. Con il sorriso sulle labbra, non è più così difficile parlare con suo figlio e riscoprire con suo marito i motivi per cui si erano scelti. Ma c’è una cosa ancora più importante che Camille ha imparato. Non c’è felicità se non la si divide con qualcuno.
Questo è davvero l’ultimo tassello per fare di ogni giorno un giorno speciale, di ogni istante un istante da ricordare. Un debutto che è un caso editoriale unico. Con più di 200.000 copie vendute a pochi giorni dall’uscita, ha scalato le classifiche francesi solo grazie al passaparola. La stampa ha poi consacrato il suo successo.


Titolo:Via provinciale
Autore:Giampiero Neri
Edito:Garzanti Editore
eBook:€9,99
Cartaceo:€16,00
Uscita 26 Gennaio

TRAMA:
iampiero Neri è un grande poeta di oggi. Autore di un numero esiguo di opere, sempre molto ponderate e necessarie, fin dall’esordio nel 1976 con L’aspetto occidentale del vestito si è imposto per l’originalità dei suoi versi come della sua prosa poetica. Di fatto estraneo alla mappa delle tendenze in cui si è articolata la poesia italiana del secondo dopoguerra, Neri ha condotto la sua esperienza letteraria con radicale fedeltà ai principi che l’hanno originata: la memoria, prima di tutto, intesa come luogo minerario da cui estrarre i materiali necessari, indispensabili forse, alla vita attiva quotidiana. Perché l’atto del vivere – sembra suggerire il poeta – è difficile, sempre, al di là delle circostanze e delle condizioni che ci sono date, e lo scavo continuo tra i ricordi, tra i frantumi variegati della memoria, è un’attività che ci permette di lenire i nostri tormenti e di addomesticare i fantasmi che li popolano. Diamanti o detriti, tutto ciò che viene dal fondo del passato è rilevante e non va trascurato. Fedele a se stesso, poi, Neri lo è sempre stato anche nelle scelte di stile. La sua scrittura, sempre sul crinale tra la poesia e la prosa, ha la precisione vertiginosa e inquietante di certa pittura fiamminga. Una prosa impeccabile, essenziale, che si nutre dei caratteri peculiari della poesia: l’alta tensione espressiva, per esempio, o la precisione “variabile” degli incastri di senso. Maestro in ombra della poesia di oggi, com’è stato definito, amatissimo dai poeti delle generazioni a lui successive, Neri ci consegna un nuovo, atteso capitolo del suo lavoro. Via provinciale, che riprende con sorprendente energia i temi, i luoghi e le figure dei libri precedenti, è un’opera intensa, perfetta, e testimonia senza dubbio la felicità creativa del suo autore. (Antonio Riccardi)

[Anteprima]Uscite Longanesi del 26 Gennaio


Buongiorno #Pausalettori con le uscite Longanesi di Giovedì...



Titolo:Peccato Mortale . Un'indagine delle donne nel club omicidi
Autore:James Patterson
Edito:Longanesi
eBook:€9,99
Cartaceo:€16,40
Uscita 26 Gennaio

TRAMA:
La detective Lindsay Boxer e le sue tre migliori amiche stanno cercando di ritrovare un equilibrio dopo gli eventi che le hanno portate al limite estremo.
Dopo essere stata in punto di morte, Yuki guarda alla sua esistenza da una nuova prospettiva e sta pensando di lasciare la sua carriera di avvocato. 
Cindy, reporter del San Francisco Chronicle, si è ristabilita dopo una ferita da arma da fuoco e ha pubblicato un libro sulla cattura del famigerato serial killer che lei stessa ha aiutato a far arrestare. 
Lindsay, dal canto suo, si gode la certezza di sapere che il suo gruppo di amiche è ancora attorno a lei. Ma una nuova minaccia scuote le strade di San Francisco. Una misteriosa banda di criminali travestiti da poliziotti saccheggia la città lasciandosi dietro una scia di cadaveri.
Lindsay è già sulle loro tracce, ma un atroce dubbio la attanaglia: e se fossero veri poliziotti? E se fosse qualcuno molto vicino a lei?







Titolo:MindHunters
Autore:John Douhlas
Edito:Longanesi
eBook:€9,99
Cartaceo:€16,40
Uscita 26 Gennaio

TRAMA:
C’è un solo modo per riuscire a dare la caccia ai serial killer in attività: comprendere come pensano, capirne i ragionamenti per quanto contorti, perversi e letali possano essere, e anticiparne così le mosse.
Ma c’è un solo modo per entrare nella mente di un serial killer: parlare con i suoi «colleghi» e predecessori.
Questa è stata l’intuizione di John Douglas, l’uomo che ha inventato il Criminal Profiling dell’FBI e che, per farlo, ha dovuto confrontarsi con le più atroci menti criminali del suo tempo. Per anni, John Douglas ha interrogato in carcere gli assassini e gli stupratori seriali, indagandone le ossessioni e le perversioni, fronteggiando in prima persona l’orrore e l’orgoglio di questi mostri, per poter dare la caccia ad altri mostri. Infinite conversazioni con uomini come Charles Manson, il più famigerato serial killer della storia. Con John Wayne Gacy, l’uomo che, vestito da clown, uccideva senza pietà. Con James Earl Ray, sicario di Martin Luther King…
Questa è la storia vera e agghiacciante di un uomo che non ha avuto paura di affrontare il Male nella sua peggior incarnazione contemporanea, pagando anche un alto prezzo personale. Ed è per questo che la vita e la carriera di John Douglas sono la «bibbia» non ufficiale di tutti gli scrittori e gli sceneggiatori che hanno riscritto il concetto di «crime fiction» così come oggi lo conosciamo e amiamo.

[Anteprima] Giuliano di Gore Vidal edito Fazi editore


Titolo:Giuliano 
Autore:Gore Vidal 
Edito:Fazi Editore
eBook:€9,99
Cartaceo:€19,50
Uscita 26 Gennaio

TRAMA:
Tra le opere di narrativa più importanti della letteratura americana del Novecento.
E’ un libro che dalla sua prima uscita ha sempre ricevuto l’apprezzamento dei lettori e il plauso della critica letteraria.
Il libro racconta la vita privata e politica dell’imperatore romano del quarto secolo, nipote di Costantino, che durante gli anni del suo regno tentò, invano, di soffocare la diffusione del cristianesimo e di restaurare il culto degli dèi, passando alla storia, per questo, come l’“Apostata”. Il romanzo di Vidal comincia diciassette anni dopo la morte di Giuliano e prende le mosse dalla corrispondenza tra due amici filosofi che non esitano a farcire con osservazioni malevole, pettegolezzi e maliziose digressioni il diario dell’imperatore, destinato a diventare la sua autobiografia. Nelle pagine di Giuliano troviamo l’affascinante rappresentazione di un conflitto politico e religioso in cui già si profila il declino dell’Impero Romano; ma nei tratti del controverso imperatore troviamo, soprattutto, il sentimento di un’epoca, raffigurato con maestria e con l’inconfondibile stile brillante di Gore Vidal.

[Anteprima] Golden Years di Ali Eskandarian edito Giunti Editore


Buongiorno #PausaLettori





Titolo : Golden Years
Autore :Ali Eskandarian
Edito:Giunti editore
Cartaceo:€17,00
eBook:€11,99
Uscita 25 Gennaio

TRAMA:
Nel novembre 2013, a Williamsburg, Brook­lyn, il cantautore di origine iraniana Ali Eskandarian, poco più che trentenne, viene ucciso insieme a due membri del gruppo rock The Yellow Dogs. Il killer, un musicista legato alla band da un rapporto di amicizia e rivalità, dopo aver fatto irruzione nell'appartamento con un fucile d'assalto, si suicida. Nei mesi precedenti a questo tragico evento, Ali stava discutendo con il suo amico olandese Oscar van Gelderen, editore, del romanzo semi­autobiografico su cui aveva appena finito di lavorare. Golden Years è questo romanzo.
Ambientato ai giorni nostri tra New York, Teheran e Dallas, Golden Years racconta la storia di un gruppo di giovani musicisti iraniani che sognano di sfondare in America. Squattrinati e affamati, mentre come cani randagi si aggirano per le strade provando ogni tipo di droga e passando da un letto all'altro, i protagonisti di Golden Years sono esuli romantici che tentano di resistere alla durezza dell’Occidente facendo del rock la loro religione.
Narrato in forma quasi diaristica dalla voce rabbiosa e struggente di Ali, questo straor­dinario romanzo on-the-road dipinge a tinte forti la disillusione e l'orgoglio giovane di vivere ai margini di una società ottusa e di un capitalismo arrogante e senz'anima.

[Anteprima] L'uomo di casa di Romano de Marco Edizioni Piemme


Buonasera cari Lettori , con Un Thriller in uscita domani...





Titolo : L'uomo di casa
Autore :Romano de Marco
Edito:Edizioni Piemme
eBook:€9,99
Cartaceo:€17,50
Uscita 24 Gennaio

TRAMA:
La vita perfetta di Sandra Morrison è andata in pezzi il giorno in cui Alan, suo marito, è stato ritrovato morto in uno squallido parcheggio. Era seduto nella sua auto, con la gola tagliata e i pantaloni calati. La polizia non ha dubbi: un banale caso di omicidio a scopo di rapina, probabilmente un incontro finito male con una prostituta. Per Sandra, è come essere precipitata in un incubo: ora è rimasta sola nella bella casa di Bobbyber Drive, a occuparsi della figlia adolescente ferita e arrabbiata e a rimettere insieme i pezzi di un puzzle senza senso. Chi era l'uomo con cui ha condiviso vent'anni? Un irreprensibile uomo di casa, marito e padre amorevole, stimato professionista? Oppure un ipocrita dalla doppia vita?
E la situazione peggiora quando Sandra scopre che, all'insaputa di tutti, Alan stava indagando da tempo su un caso di cronaca nera rimasto irrisolto trent'anni prima: il rapimento e l'uccisione di sei bambini a Richmond, Virginia, per mano di una donna che nessuno è mai riuscito a identificare. Ma perché Alan era tanto ossessionato dall'enigma della Lilith di Richmond? Cosa lo legava a quella vecchia storia di orrore e morte? E perché aveva tenuto segreto quel morboso interesse?
Nella sua angosciosa ricerca della verità, Sandra scoprirà che non solo suo marito, ma tutte le persone che la circondano hanno qualcosa da nascondere. E, soprattutto, che il filo di sangue che unisce l'omicidio del presente a quelli del passato non si è ancora spezzato. E la prossima vittima potrebbe essere proprio lei.

[Recensione] Petali di me di Serena Di Caprio Fabbri Editore

E poi ti imbatti in dei libri che sanno di vita , che ti parlano , che fanno riflettere , che ti pongono delle domande per cui adesso non hai risposte , ma che un giorno forse avrai! Libri unici ❤️️



Titolo: Petali di me
Autore: Serena di Caprio
Edito : Fabbri Editori Life
eBook:€6,99
Cartaceo :€16,00


TRAMA:
Il mondo di Azzurra va in pezzi quando scopre che il suo legame con Leo è costruito su una menzogna: il tradimento di lui è un duro colpo, ma ancora di più lo è sapere che il ragazzo che credeva di amare non è mai stato sincero e le ha nascosto un segreto che forse non aveva confessato neanche a se stesso. Un amore che finisce ti spezza sempre il cuore: ti fa soffrire, sgretola le tue certezze, ti fa piangere fino quasi ad allagarti dentro. Ma quando a ridurti così è la tua prima cotta, l’amico di una vita e il compagno di tante avventure, superarlo appare davvero impossibile. Dopo Leo, infatti, ogni relazione sembra difficile, e soprattutto sembra difficile poter ricominciare a credere in sé e negli altri. Eppure ci sono dolori per cui piangiamo, ma che non rimpiangeremo mai. Perché ci fanno comprendere che a volte l’amore è tutto, e a volte non è abbastanza. Che per rinascere bisogna morire. Che prima di piacere agli altri bisogna provare a voler bene a se stessi. E perché sono l’inizio di un cammino che ci insegna a crescere, a superare le delusioni e a vivere ogni emozione fino in fondo, trasformando le nostre insicurezze in splendide ali di farfalla.

RECENSIONE:
Buongiorno Pausalettori , vi capita mai di rimanere incantati dalla copertina di un libro? Vi confesso che a me succede raramente,  perché purtroppo per “N” motivi in questo periodo leggo molto più in digitale che in  cartaceo. Però “Petali di me “è riuscito a catturare la mia attenzione dalla sua bellissima copertina.
E se la copertina è bellissima, non potete immaginare quanto sia bello sfogliarlo. Si,  perché oltre ad essere un libro unico da leggere è anche bello da vedere . I suoi colori, le sue illustrazioni ti conquistano.
Non so se riuscirò a trovare le parole giuste per definire questo libro che parla di vita,  che fa riflettere.  Ma nel mio piccolo ci voglio provare,  anche solo in parte,  a trasmettere a voi,  un po' di quello che ha trasmesso a me.
Azzurra è la protagonista . La storia  racconta di Azzurra e della sua vita da adolescente che si trasforma in donna  , delle sue esperienze dai suoi 15 anni. Una ragazza che   sulla sua pelle ha conosciuto la potenza dell’amore nelle sue mille sfaccettature. Di un amore che riempie e annulla .

“ Dicono che ‘capita’. Ma cosa capita?
Un incidente capita, un temporale,  perdere un treno, bruciare una torta , inciampare , questo capita .
Non un amore, non un dolore . Amare non capita. Amare è. È la consapevolezza   che ti stai cacciando in un guaio. E’ la consapevolezza che se non lo fai probabilmente te ne pentirai per una vita intera.”

Azzurra ci racconta l’abisso , il buio del dolore che si può provare alla sua Età . L’affrontare situazioni che sembrano insormontabili  . Dolori che  rendono fragili , che  distruggono come  uno Tsunami , ma che rendono allo stesso tempo  forti . Che  fanno capire che  tutto capita ed è  inevitabile non  farlo accadere e che l’unica soluzione è rialzarsi in piedi e ripartire . Ripartire da noi che nonostante tutto ci dobbiamo bastare , e solo allora forse potremo percepire la felicità diversamente e non avere paura di provarla , per paura che ci venga portata via .

“ Ho capito che io non sono facile da amare e che nonostante questo non mi cambierei per niente al mondo . Ho capito che bisogna lasciar andare chi non vuole rimanere. Che se ti fermi un attimo, se smetti di lottare , anche solo per un istante , nessuno ti viene a salvare. Che la sfida la più bella  è riuscire a rialzarsi comunque autonomamente : riuscire a bastarsi”

Azzurra vive l’amore dei suoi 15 anni con la stessa forza di un amore  adulto , perché l’amore non ha età.
Nella sua storia , nelle sue cadute e nelle sue risalite , troviamo un pezzettino di noi , che  porta a riflettere e farsi delle domande .Questo è quello che “Petali di me “ mi ha trasmesso. Un libro che sicuramente rileggerò, un libro che non prenderà posto sulla mia libreria, ma che terrò li sul mio comodino per poterlo sfogliare all’occorrenza, per poterne rileggere pagine, frasi, estratti. Una bellissima lettura che consiglio a tutti.

[Anteprima] Uscite Mondadori del 24 Gennaio

Novità Mondadori in arrivo







Titolo : I colori dopo il Bianco
Autore :Nicola Lecca
Edito:Mondadori
eBook:€9,99
Cartaceo:€19,00
Uscita 24 Gennaio

TRAMA:
Staccarsi dal passato farà male?
Silke ancora non lo sa, ma è stanca di Innsbruck: una città gelida e perfetta in cui il destino, ostaggio dell'abitudine, domato dalla disciplina e ammansito dalla ricchezza, se ne sta quasi sempre in letargo.
Per vivere a pieno sceglie Marsiglia. Ha voglia di novità, di mare e di colori, e non importa se tutto questo comporterà mille sfide: Silke è finalmente pronta ad affrontarle.
Ragazza, ma non ancora donna, rinuncerà al benessere della sua vita privilegiata per trasferirsi in un micro appartamento vicino al porto, lasciandosi alle spalle lo sfarzo della villa di famiglia e il soffocante controllo di genitori ossessionati dalle regole, ancorati alle tradizioni e devoti al culto della reputazione più che all'amore o alla verità.
Fin dal primo istante, Marsiglia coinvolgerà Silke nel suo alveare di esistenze complicate, curandola dalla solitudine e accogliendola con una moltitudine che turba e spaventa, rallegra e commuove.
Se a Innsbruck il tempo pareva sospeso in un'illusione asettica e le giornate si susseguivano con la grazia innaturale del nuoto sincronizzato, a Marsiglia tutto scorre, governato da un'imprevedibilità che mette a dura prova ma offre, in cambio, vivacità e calore umano. Come accade con Murielle: una vicina di casa chiacchierona che, armata di torte e di prelibatezze africane, aiuterà Silke ad abbandonare la sua riservatezza per unirsi al flusso della città e imparare il valore dell'accoglienza, l'importanza dell'ascolto e l'arte di non prendersi troppo sul serio. Nel fitto reticolato delle stradine marsigliesi, Silke si incontrerà col mondo e si renderà conto che ogni labirinto può trasformarsi in un gioco: un rompicapo da risolvere per dimostrare di essere all'altezza della vita. E quando incontrerà la vecchia gattara di rue de la Palud e il giovane Didier – ladro, atleta e mangiatore di fuoco –, si accorgerà che il destino, capace di togliere tanto, è spesso pronto a dare: proprio quando meno ce lo aspettiamo.
Con una scrittura semplice ma elegante, Nicola Lecca realizza l'indimenticabile affresco di una Marsiglia travolgente: e, con uno sguardo pieno d'amore per la vita, rende eterna l'ostinata ricerca di una ragazza desiderosa di un destino che finalmente le assomigli.




Titolo : La casa in fondo al viale
Autore :Hollie Overton
Edito:Mondadori
eBook:€9,99
Cartaceo:€19,00
Uscita 24 Gennaio

TRAMA:
DICEVA SEMPRE A CHIUNQUE CHE SUA SORELLA NON ERA MORTA, CHE SAREBBE TORNATA, E ALLORA PERCHÉ SI ERA PRESA CIÒ CHE SUA SORELLA AMAVA DI PIÙ?
L'inferno in terra, quale altra definizione per una stanzetta senza finestre di quaranta metri quadri in cui Lily è stata tenuta prigioniera da uno psicopatico, da un collezionista di donne? Ma per la prima volta, dopo otto lunghi anni, Lily non sente il clic del chiavistello che, ogni maledetto giorno, è stato la sua condanna. Terrorizzata di essersi sbagliata, la ragazza prova a forzare la porta, che è aperta. Aperta. Davanti a lei un freddo cielo di stelle, un bosco innevato, una notte spettacolare e silenziosa che le toglie il fiato. Corri Lily, non badare al freddo, segui la Highway 12, quella che porta a casa tua, alla casa dei tuoi genitori, sono soltanto dieci chilometri. E quando sarai lì grida forte: "Mamma, sono io. Sono tornata".
Diabolicamente orchestrato, il thriller della Overton ci risucchia dalla prima pagina per scaraventarci in un mondo che soltanto Lily poteva pensare non fosse cambiato, una realtà fatta di bugie e di misteri non confessati. Sua sorella gemella adesso è cambiata, non indossa più il maglione per cui avevano furiosamente litigato, a sedici anni, il giorno prima del rapimento. Ora è una donna pericolosa e instabile che non ha avuto alcun scrupolo a mettersi con l'ex di Lily, un rancore sordo la possiede e la spinge fatalmente verso il rapitore della sorella che è stato arrestato e ora, in prigione, ha un piano per vendicarsi di Lily.
L'analisi del rapporto nevrotico tra le due gemelle fa di questo suspense, come ha scritto Tess Gerritsen sul "New York Times", un libro appassionante che riserva al lettore un finale sconcertante.








Titolo : Come Giusto che sia
Autore :Marina di guardo
Edito:Mondadori
eBook:€9,99
Cartaceo:€18,00
Uscita 24 Gennaio

TRAMA:
Bellissima e sensibile nel fulgore dei suoi vent'anni, Dalia potrebbe possedere il mondo. Invece, la sua fiducia nell'umanità è già gravemente compromessa: abbandonata dal padre prima ancora di nascere, è stata cresciuta dalla madre in completa solitudine, rotta soltanto dalla relazione con un uomo violento, delle cui aggressioni Dalia è stata testimone fin da piccola. Tormentata da incubi ricorrenti e con l'anima annerita dai lividi, la ragazza cova un desiderio inesprimibile, una sete di riscatto e vendetta che la brillante carriera di studentessa in medicina non basta a placare. Il volontariato in un centro per donne vittime di violenza le conferma ogni giorno quanto gli uomini possano macchiarsi di atrocità rimanendo impuniti. Finché il gelo che ha dentro finalmente deflagra, e decide di vendicare, una per una, tutte le donne abusate che ha incontrato sulla propria strada, a cominciare dalla madre. Si trasforma così in un angelo sterminatore che sceglie le sue prede con metodo e somministra loro l'estremo castigo con un calcolo e una freddezza che sfidano l'ingegno dei poliziotti incaricati di indagare sugli omicidi.
E mentre la Dalia serial killer agisce indisturbata, la Dalia timida studentessa si imbatte in Alessandro, laureando in filosofia e barman introverso, che la corteggia con gesti premurosi e pensieri gentili. Tra i due si instaura una connessione profonda fatta di silenzi, slanci trattenuti, ferite condivise, che schiude una crepa nella corazza che Dalia si è cucita addosso per mettersi al riparo dall'amore. Ma ciò che non immaginerebbe mai è che, proprio adesso, dal suo passato possa tornare a braccarla il più spaventoso degli incubi.
Marina Di Guardo esplora il lato oscuro di un'anima corrotta, costruendo un thriller travolgente che è pura tragedia greca sull'ineluttabilità del male. E, con la sua scrittura temeraria e spiazzante, riesce a farci sospendere il giudizio fino all'ultima pagina e oltre.


[Anteprima] I calabroni di Marco Weiss edito Frassinelli

Buongiorno e buon Lunedì...
UN ROMANZO APPASSIONANTE PER CAPIRE CHI, COME E QUANDO, HA CREATO LE BASI DELLA CRISI ECONOMICA CHE HA TRAVOLTO IL MONDO.



Titolo: I calabroni
Autore:Marco Weiss
Edito:Frassinelli
Cartaceo :€ 19,50
Uscita 24 Gennaio

TRAMA:
Questa storia inizia nel 1989, il giorno della caduta del Muro di Berlino. I grandi manager dell’economia europea, in particolare quelli di una grande multinazionale della chimica, capiscono immediatamente che da quel momento nulla sarebbe più stato come prima; che le regole dell’economia e della finanza non sarebbero state più le stesse; che per sopravvivere bisognava crescere, e che per crescere bisognava comprare. Il romanzo racconta questa ventennale vicenda imprenditoriale, che rapidamente si allarga in Italia, perché è nel Nord Italia che si trovano le imprese più appetibili sul mercato. Sulla scena, una serie di personaggi indimenticabili: dal dottor Hettche, burbero top manager tedesco prossimo alla pensione, fino al raffinato e melanconico italo-svizzero Nikolaus Bernoulli, passando per “Il Punta”, l’imprenditore brianzolo Ivan Puntatore; e ancora molti altri uomini e donne con le loro avventure professionali e soprattutto con le loro vicende umane: le lotte intestine, gli amori, le carriere, le preoccupazioni familiari, le meschinità, le vendette grandi e piccole.
Una grande epica contemporanea, un romanzo scritto con stile graffiante e originale, che appassiona, diverte e commuove.

[Anteprima] Nadir di Paola Gianinetto edito EmmaBooks

Buongiorno con una nuova uscita Emma Books




Titolo : Nadir
Autore :Gianinetto Paola
Edito:Emma Books
eBook:€4,99
Uscita 25 Gennaio

TRAMA:
Nadir Azrel Ikdayen è un distillato di odio e vendetta. Vampiro membro del Consiglio degli Antichi, è un killer freddo e spietato che da secoli dispensa morte in silenzio, un’ombra tra le ombre dell’effimera esistenza umana. L’unica donna con cui danza è la signora con la falce; le uniche emozioni che conosce sono il desiderio e il possesso, perché nella sua oscura esistenza non c’è posto per l’amore.Quando incontra Rayane, ballerina brasiliana che si esibisce in un locale di striptease, Nadir rivede in lei la bambina che secoli prima aveva perso la vita per causa sua, la piccola umana che aveva restituito un cuore al Capitano Nero per poi portarglielo via morendo. Quella per cui aveva giurato di essere un dio. La passione per la vita di Rayane, il suo coraggio e la sua determinazione non hanno alcuna speranza di far breccia nell’animo di un essere votato alla violenza, capace soltanto di annientare, dominare, sottomettere.A meno che il potere dell’amore, così grande da spingerla all’estremo sacrificio, non sia abbastanza forte da regalare un nuovo cuore a chi ha perduto il suo per sempre.