[Recensione] Wedding Girl di Raffella V. Poggi edito Newton Compton Editori






Buonasera Pausalettori, chiudiamo le letture del 2017 con Wedding Girl di Raffaella V.Poggi . Lettura piacevole che mi ha tenuto compagnia in questi giorni tra Natale e Capodanno .


Titolo:Wedding Girl
Autore: Raffella V. Poggi 
edito :Newton Compton Editori
Ebook 3.99 
Cartaceo :€5,90


Eric Nolan è un uomo molto sicuro di sé, convinto di avere tutti in pugno: dalle ceneri delle attività di famiglia ha creato la NETline, la nuova realtà nel mondo dell’intrattenimento digitale. Ora si trova in un momento delicato e non può permettere a nessuno di intromettersi nei suoi affari. L’imprevisto, tuttavia, è dietro l’angolo: si chiama Charlotte McGraw, bionda e bellissima prostituta d’alto bordo, pronta a mandare a monte il matrimonio di suo fratello Noah con Jade Kanakis, la figlia del “re dello yogurt” e finanziatore generoso della NETline.
Ma quando Eric cerca di togliere di mezzo Charlotte, ecco che i guai entrano nella sua vita…


La mia opinione:

Due anime quando si incontrano e si perdono,  se è destino  inevitabilmente si ritrovano e si riconoscono . Eric è un uomo dispotico e con un passato burrascoso . È un uomo di successo . Ha rilevato la società di famiglia e attraverso le sue abilità l’ha trasformata in una società di successo . Adesso però per raggiungere la vetta ha bisogno di un finanziatore . Il suo finanziatore è anche il futuro suocero di suo fratello ,pertanto affinché tutto possa andare per il verso giusto assume il controllo dell’organizzazione del matrimonio . L’organizzazione è stata affidata alla migliore amica di suo fratello , Charlie . Eric ha un vuoto , non si ricorda di nessuna Charlie amica di suo fratello,  e non può permettersi che nessuno intralci i suoi piani , così entra come un ciclone  nella vita di Charlie . Charlie dirige il negozio di spose della nonna e fa la wedding planner insieme ad un amica . Conduce una vita tranquilla , ma quando Eric Nolan arriva come un ciclone nella vita , per lei sarà difficile gestire un passato doloroso e segreto e un Eric Nolan al quale non sa resistere.
Una lettura molto piacevole, frizzante e piccante  che mi ha tenuto compagnia in questi giorni di festa tra un arrosto e un panettone . 

La mia votazione:





[Top Ten] Letture 2017





Buongiorno Pausalettori,un anno è trascorso e ben 101 letture mi hanno tenuto compagnia . Tra queste ho selezionato le 10 che mi hanno conquistato . Se vi fa piacere mi piacerebbe conoscere anche le vostre “Top10” , scrivetele nei commenti!!
In attesa di leggere le vostre , vi svelo le mie 😀. Colgo l’occasione per Augurare ad ognuno di voi “Buone Feste “ ci aggiorniamo nel 2018!!  Valentina 




Buonanotte a chi non c’è di Angela White LEGGI LA MIA RECENSIONE QUI

Una storia d’amore sconvolgente  e coinvolgente raccontata tra le note di una dolce melodia suonata dall’anima invisibile nascosta dentro un violino che strega chi l’ascolta e crea dipendenza per chi la suona. 





OdioAmore di Penelope Ward LEGGI LA MIA RECENSIONE QUI

Mi sono letteralmente innamorata di questa storia e vi consiglio di aggiungerla alle vostre liste di lettura. 





L’amore mi chiede di te di Lucrezia Scali LEGGI LA MIA RECENSIONE QUI

La storia di Selva ed Enea è raccontata in chiave magica . Non fraintendetemi, non sto dicendo che questo libro parla di fate e folletti , non stiamo parlando di un genere fantasy, ma la magia di cui vi voglio parlare è quella del fato che fa incontrare i cuori destinati ad incontrarsi ed amarsi.




Hai Cambiato la mia vita di Amy Harmon  LEGGI LA MIA RECENSIONE QUI

L'ho terminato solo poche ore fa. Ho passato quasi tutta la notte a leggere , era impossibile staccarsi dal quel turbine di emozioni ....




Non lasciarmi andare via di Carmen Bruni LEGGI LA MIA RECENSIONE QUI

Non lasciarmi andare via , è un libro che ti conquista  fin dalle prime battute, coinvolgendo nella storia in un modo straordinario. 





Lady O di Charlotte Lays LEGGI LA MIA RECENSIONE QUI

La prima volta che ho letto Lady O ne sono rimasta  ammaliata. Accade di leggere un libro per una seconda volta e spesso ci immaginiamo che le emozioni trasmesse siamo meno forti  ,consci del fatto di conoscerne già l'epilogo . MA forse questo succede con altri libri , non con Lady O.  Le emozioni che la lettura di questa storia mi ha trasmesso nella sua rilettura sono state intense , uniche , da batticuore  e forse più profonde della prima volta. 






L’universo nei tuoi occhi di Jennifer Niven LEGGI LA MIA RECENSIONE QUI

Questa è la storia indimenticabile di due anime ferite , di due anime sole , che portano il peso di un passato e di un segreto più grande della loro età.La storia di due ragazzi che lottano contro se stessi e per loro stessi. Contro "quei luoghi comuni "che non accettano le diversità.




Il Cavaliere d’inverno di Paulina Simons LEGGI LA MIA RECENSIONE QUI

Un libro che contiene la vera essenza dell'amore data da un insieme di emozioni contrastanti quali la passione , l'orgoglio e il sacrificio.




Petali di me di Serena si Caprio LEGGI LA MIA RECENSIONE QUI


Petali di me “è riuscito a catturare la mia attenzione dalla sua bellissima copertina.
E se la copertina è bellissima, non potete immaginare quanto sia bello sfogliarlo. Si,  perché oltre ad essere un libro unico da leggere è anche bello da vedere . I suoi colori, le sue illustrazioni ti conquistano.
Non so se riuscirò a trovare le parole giuste per definire questo libro che parla di vita,  che fa riflettere.  Ma nel mio piccolo ci voglio provare,  anche solo in parte,  a trasmettere a voi,  un po' di quello che ha trasmesso a me.






La voce nascosta delle Pietre di Chiara Parenti LEGGI LA MIA RECENSIONE QUI

Questo libro racchiude tra le sue pagine qualcosa di magico . Non riuscivo a staccarmi da questa storia  , ma allo stesso tempo  volevo non finisse.....




[Cover Reveal]Piccole Bugie di Jennifer Miller Quixote Edizioni






Titolo:Piccole Bugie
Autore:Jennifer Miller
Edito:Quixote Edizioni
Uscita :29 Gennaio

Una piccola bugia detta a fin di bene può cambiare drasticamente il corso delle cose... Come ogni ragazza innamorata di diciotto anni, Olivia sognava di vivere per sempre felice e contenta con l'amore della sua vita. Luke è tutto ciò che ha sempre sognato, fino a quando si trova ad ascoltare qualcosa che non avrebbe dovuto. Pochi secondi, e il suo cuore va in mille pezzi. Olivia cerca di affrontare la cosa nell'unico modo che conosce: scappa, lasciandosi alle spalle la famiglia, gli amici e il ragazzo che ama. Alla ricerca della serenità e di una via di fuga, Olivia pensa di trovarle in un bad boy compassato di nome Deacon. Lui infatti è l'esatto opposto di Luke, e la cosa a Olivia non dispiace affatto. Sono passati sette anni, Olivia è cresciuta, è diventata più saggia e sta tornando a Chicago per iniziare una nuova vita e riallacciare i rapporti con la sua migliore amica, Pyper. Quello che non si aspetta è di trovarsi di nuovo faccia a faccia con il ragazzo che si era lasciata alle spalle e di scoprire che, nonostante se ne sia andata, i suoi sentimenti sono rimasti gli stessi. Riuscirà Olivia a mettere da parte la sofferenza nel suo cuore e a fidarsi di nuovo di Luke? Riuscirà a tagliare i ponti col passato, oppure continuerà a permettere che la sua vita venga influenzata da piccole insinuanti bugie?


[Recensione]Amistad, La figlia della luna di Francesca Redeghieri Emma Books



Buongiorno pausalettori, passato un bel Natale? Io oggi vi parlo di una delle letture che mi ha tenuto compagnia in questi giorni di festa. Una lettura e dei personaggi che mi hanno conquistata.







Titolo:Amistad: La figlia della luna
Autore:Francesca Redeghieri
Edito :Emma Books
eBook:€4,99



Anno 219 a. C. L’esercito romano sta espandendo la sua brama di potere e solo un uomo sembra poterne arrestare l’avanzata: Annibale. Per questo i popoli che vogliono liberarsi dall’oppressione di Roma si uniscono al grande comandante cartaginese, tra di essi le leggendarie Amazzoni. Nei ranghi di questa stirpe di donne guerriere, le cui epiche gesta le hanno rese temibili in ogni angolo del mondo conosciuto, ci sono due sorelle, non solo di spada ma anche di sangue. I loro nomi sono Amistad e Briseide. La guerra cambierà bruscamente il corso della loro vita, sconvolgendo tutto ciò in cui hanno sempre creduto, ma insegnerà loro il potere dell’amore. Il prezzo da pagare però sarà alto: l’uomo che condurrà Amistad alla scoperta di una passione dolce e inaspettata è infatti un romano, il nemico. I due si troveranno così su schieramenti opposti, in una sfida contro il fato che si prenderà gioco di loro. Sullo sfondo, l’eco di una lontana maledizione divina. Le scelte di Amistad saranno difficili da affrontare, a volte persino inammissibili. Ma quando c’è di mezzo l’amore, nulla sembra essere impossibile…


La mia opinione 

Le ambientazioni storiche nei romanzi  mi sono sempre piaciute . L’essere trasportata indietro nel tempo a periodi storici lontani,  mi induce ad immaginare durante la lettura i luoghi che vengono descritti e dove tutto si svolge. Amistad, la figlia della luna è una lettura che affascina. Le sue ambientazioni e la storia dei  suoi personaggi sono capaci di trasportarti con la mente e l’immaginazione   lontano e in quei tempi che conosciamo solo attraverso i libri di storia. Amistad è un amazzone . Lei e la sua gemella Briseide sono state cresciute come donne forti e pronte ad affrontare anche il più temuto degli uomini. Le amazzoni sono una figura femminile che affascina per la loro elegante forza e la loro maestosità rispetto all’uomo . La capacità di tenere testa anche al guerriero più temuto,  le rende invincibili e fa si che  le loro gesta vengano decantate . Per questo motivo Amistad , Briseide e altre tre amazzoni vengono incaricate del compito di guardia personale di Annibale Barca , generale Cartaginese in lotta per la conquista di Roma. Amistad in una delle sue missioni alla ricerca di informazioni su Roma, si imbatterà sul romano Quinto Cassino Longino. Il destino li ha fatti incontrare in un campo di battaglia tra spade e pugnali ,  per far trasformare il loro rapporto  in qualcosa di diverso e più intenso .   Ognuno di loro  con le sorti del proprio popolo nella mente , ma con due cuori che battono all’unisono . 

«Io non combatterò mai contro di te.» Longino le sollevò il mento. «Ma se dovessi incrociare la mia spada con la tua, sappi che il mio gladio finirà nella polvere. Non alzerò mai la mia arma contro di te, qualunque cosa accada.» ...... «Allora che gli dei abbiano pietà di noi e del nostro amore.»

Amistad si troverà a lottare tra la potenza di un sentimento a lei sconosciuto come l’amore e la lealtà verso il popolo e il generale per cui nutre una stima infinita. 
Un romanzo che oltre ad abbracciare un periodo storico affascinante intreccia storie d’amore , di amicizia e di stima. 
In Amistad ho trovato una storia affascinante,emozionante, e ricca di passione e di quel tocco di sorpresa che piace leggere nell’evolversi della storia. 
Una lettura super consigliata. Spero di leggere presto delle gesta e delle storie di altre amazzoni tra cui Castaglia e Briseide. 

La mia votazione:



[Cover reveal]Sweet .Una dolce conquista di J.Daniels edito Always Publishing


Titolo:Sweet. Una dolce conquista 
Autore:J.Daniels
Edito :Always Publishing 
Uscita 25 Gennaio 


Un contemporary romance irresistibile come un cupcake e infuocato come una notte di passione.
Cosa succede quando una pasticciera tutto pepe incrocia sul suo cammino il contabile più sexy di tutta Chicago?
Le scappatelle ai matrimoni non portano mai a nulla di buono, soprattutto se il matrimonio è quello di un ex- danzato.
Chi indugia in questo vizioso passatempo conosce le regole. Entra. Rimorchia. Esci. Nessuna aspettativa di una relazione. Solo sconcio sesso da matrimonio.
Dylan Sparks conosce il protocollo. E anche se sperimenta il miglior sesso della sua vita con un perfetto sconosciuto mortalmente affascinante, è assolutamente decisa a mettere la parola  ne alla loro avventura insieme con la serata.
Quello che Dylan non immagina è che a Reese Carrol delle regole non importa nulla. Lui vuole più che una sola notte, e sa di essere troppo irresistibile perché Dylan si lasci sfuggire quest’occasione.
Reese non vorrebbe mai lasciarla andare. Dylan è decisa a proteggere il suo cuore.
Chi avrà la meglio in questa dolce dipendenza, combattuta a colpi di ironiche battaglie e tregue bollenti?
Sex and the City incontra Mr. Sbatticuore in questa commedia romantica provocante, sexy e sorprendentemente divertente.



ESTRATTO DA SWEET. UNA DOLCE CONQUISTA
 Gli ospiti si stanno facendo strada lungo il corridoio che porta in un’altra ampia sala, molto probabilmente dove si terrà la cerimonia. Un’enorme scalinata, larga abbastanza da far salire una accanto all’altra dieci persone, porta a un secondo piano e mentre inspiro, il profumo di legno antico e di calle mi riempie i polmoni.
Dannazione. Questo matrimonio sarà ultra-chic.
«Eccovi qui. Porca puttana Dyl, sei sbalorditiva! È nuovo quel vestito? E quando me lo presti?» La mia bellissima migliore amica è agghindata in un vestito blu navy in stile impero e porta i capelli castani, del colore del cioccolato scuro, tirati indietro in un elegante chignon.
«A Justin verrà un colpo quando ti vedrà» sussurra nel mio orecchio, mentre mi scioglie dal suo abbraccio.
Preferirei che cadesse morto stecchito alla mia sola vista, ma non sono così fortunata. «Grazie. Tu hai un aspetto fantastico, come sempre. Com’è la sposa?» Con le dita dà volume ai riccioli biondi che mi scendono oltre le spalle e si allunga per dare un bacio a Joey su entrambe le guance.
«Irritante. Andiamo, avete bisogno entrambi di trovarvi un posto a sedere, e alla svelta. Stiamo per cominciare». Mi afferra la mano tra le sue e io mi tiro appresso Joey, mentre torniamo indietro e andiamo dritti nella stanza chiamata Sala Grande.
«Okay, dov’è che si trovano tutti i ragazzi sexy?» Joey ispeziona la stanza, praticamente saltellando sul posto. Il ragazzo è a caccia e ha un chiodo fisso, e prevedibile, in testa.
Scuoto la testa nella sua direzione. «Potresti per favore provare a tenertelo nei pantaloni, durante la cerimonia? Tecnicamente, tu saresti il mio “più uno” quindi potresti anche aspettare fino al ricevimento per darci dentro con un uomo fortunato».
«Non faccio promesse, cupcake». Si liscia il vestito e agita le sopracciglia verso di me mentre Juls tende una mano, indicandoci il lato sinistro della stanza.
«Lo vedete l’uomo con la coda di cavallo seduto in quinta fila, verso la fine?»
Rido, e lei spalanca gli occhi. «Coda di cavallo? Non avevi detto che Ian ha la coda di cavallo!»
«Be’, ce l’ha. E me la fa tirare quando sto venendo».
«Porca Miseria. Vai così, Juls!» Joey comincia a sventolarsi la faccia e so che avrei bisogno di fare lo stesso. Le mie guance all’improvviso sembrano andare a fuoco. Anche se non dovrei essere così sorpresa dal commento della mia migliore amica. Tra tutti e tre, siamo decisamente troppo ossessionati dall’appendice maschile.
«Comunque», continua con un certo tono, «i tre uomini dall’aspetto egualmente delizioso accanto a lui sono tutti suoi colleghi. E Billy», incontra lo sguardo ansioso di Joey, «è quello vicino ai due posti vuoti. Voi ragazzi fareste meglio a sbrigarvi a occuparli, prima che lo faccia qualcun altro. Oh merda!» Dà un’occhiata al suo orologio e ci spinge in avanti, dentro la stanza. «Sedetevi. Presto».
Si allontana ticchettando sui tacchi, mentre io fisso la navata centrale, che la sposa percorrerà da un minuto all’altro.
Merda. Non posso percorrere quella navata fino al mio posto. Ti attiri addosso qualche strano tipo di legge del karma, a percorrere lo stesso cammino che sta per fare la sposa del tuo ex ragazzo. No, grazie. Non ho bisogno di questo genere di presagio.
«Andiamo». Afferro la manica di Joey e lo tiro con me verso il lato sinistro della stanza, avanzando velocemente lungo le file di sedie finché non ci fermiamo alla quinta fila. Ian, Mr. Coda di Cavallo, alza lo sguardo e mi sorride. Ooooh, è carino.
«Scusami» dico piano. Avanzo di un passo tra le sue lunghe gambe e la sedia davanti a lui, cercando di farmi strada velocemente verso i due posti vuoti. Non c’è molto spazio in cui svicolare e, dentro di me, rido al pensiero del mio muscoloso assistente di un metro e novanta che fa lo stesso balletto proprio dietro di me. Le luci cominciano ad abbassarsi, indicando che la cerimonia sta per iniziare, così mi muovo più velocemente, con Joey che spinge contro la mia schiena.
«Oh, merda». Il mio tacco scivola sulla manica di una giacca appesa allo schienale di una sedia e cado all’indietro, crollando direttamente in grembo all’uomo seduto due sedie dopo Ian. Le sue mani mi afferrano velocemente alla vita e io sussulto al contatto.
Oh, grandioso. Bel lavoro, Dylan.
Guardo lentamente in basso e vedo il paio di mani più sexy su cui abbia mai posato gli occhi. Sono grandi, con le dita lunghe, e stringono con fermezza i miei fianchi, la pelle leggermente abbronzata contrasta meravigliosamente con il mio vestito nero, e nel frattempo sento delle risate provenire da dietro di me e dal mio fianco. I miei occhi guizzano verso Joey che sta sorridendo apertamente, lanciando occhiate divertite alle mie spalle verso chiunque sia la persona a cui sono finita seduta in braccio. Mi alzo velocemente e mi giro, dando una prima vera occhiata all’uomo con cui il mio culo ha appena fatto conoscenza. «Oh, merda». Rimango a bocca aperta, guardando un sorrisetto formarsi all’angolo della sua bocca perfetta. Oh Dio, voglio quella bocca su di me. Piena e rosa, con un solco evidente che corre giù nel mezzo del labbro inferiore. La sua lingua guizza fuori e lo lecca lentamente.  
Wow.
«Quello lo hai già detto, amore».
Porca puttana, quella voce. Ma scherziamo? Bassa e dolce, riesco quasi a sentirne il sapore. I miei occhi scansionano velocemente il resto del suo viso, mentre Joey mi dà una gomitata nella schiena, sollecitandomi ad andare avanti.


Si fotta. Può aspettare un secondo e permettermi di bearmi dello spettacolo davanti a me. Ha un fisico in forma, scolpito, fa sicuramente buon uso di un abbonamento in palestra. Capelli castano scuro, perfettamente scompigliati e leggermente troppo cresciuti, impressionanti occhi verdi, che sono incollati ai miei, e una mascella forte. Gesù, questo ragazzo è vero?

[Recensione] Pink Lady di Charlotte Lays





Buongiorno Pausalettori :) oggi vi parlo di  una vera e propria favola  che mi ha tenuto compagnia la notte di Natale . 





Titolo:Pink Lady 
Autore: Charlotte Lays
Edito Self
eBook€2,99
Seconda Edizione

Scappare dalla campagna toscana e approdare a New York non è stato semplice per Allegra, e anche se può contare sull’amicizia dei suoi colleghi, la ferita che l’ha portata a fuggire dalla propria famiglia ancora brucia. 
Una storia finita male, bugie con le quali fare i conti e una vita sessuale del tutto fallimentare sono i pesanti bagagli con cui deve convivere, almeno finché una mattina il tacco delle sue Louboutin non si incastra in un tombino e Tim Butler la trae in salvo come un novello Superman. 
Bello come un supereroe, ma dall’ego smisurato, Butler entra nella vita di Allegra come un tornado di passione e amore, generando una vera e propria rivoluzione dei sensi difficile da gestire senza esserne travolti. 
Ma un tornado, si sa, porta con sé tutto ciò che incontra sulla propria strada, e Allegra sta per scoprire a caro prezzo quanti detriti possano esserci nel passato di Tim.




La mia opinione : 

La scelta della mia lettura di Natale non poteva essere casuale . Visto che la notte di Natale é un po’ magica , non potevo che scegliere una bellissima favola a farmi compagnia. La scelta di Pink Lady è stata più che azzeccata . Sono entrata immediatamente in sintonia con il personaggio di Allegra , e poi Tim , chi è che non entrerebbe in sintonia con lui . Da Toscana e da chi ha vissuto un’esperienza lavorativa nella moda a  Newyork , mi sono sentita immediatamente travolta in questa storia dove non mancano passione , ironia e suspance . Come sempre lo stile di Charlotte Lays è inconfondibile . Nello stesso libro riesce a regalarti sorrisi e sospiri . Storie da cui riesci difficilmente a staccarti e che lasciano il buon umore . Perché alla fine non é questo che cerchiamo in un libro? Certo che sì !!!
Un po’ come nelle favole ,e per colpa di una scarpetta , il destino in una mattina newyorkese come tante,  fa incontrare Allegra e Tim . Dispotico lui e autoritaria lei,  vi assicuro che non mancheranno di tenerci sulle spine . Una serie di personaggi  chiave gireranno intorno alla storia rendendo la stessa molto coinvolgente  e interessante . Una lettura che farà battere il vostro cuore e che io vi consiglio .


LA MIA VOTAZIONE:

[Segnalazione]Ma quanta sicumera in quella graziosa testolina di Viviana Giorgi Emma Books


Titolo:Ma quanta sicumera in quella graziosa testolina 
Autore:Viviana Giorgi
Edito:EmmaBooks
eBook €1,99



Ma quanta sicumera in quella graziosa testolina è un’antologia di “romanzi in miniatura”, rigorosamente in stile Viviana Giorgi, già a partire dal titolo. In queste pagine sono racchiuse le atmosfere, le epoche e le ambientazioni che più amiamo nei suoi romanzi: dall’Inghilterra del periodo Regency agli Stati Uniti dei nostri giorni, passando per una Milano decisamente… gotica. 

L’AUTRICE 

Amante dei bassotti e dei gatti rossi, Viviana Giorgi scrive per lo più commedie romantiche contemporanee, ma ogni tanto si lascia tentare anche dal lato più sorridente e vivace del romance storico, suo primo indimenticato amore. Le sue eroine? Che vestano in jeans o in stile impero sono donne forti, determinate a farsi strada nella vita, a volte anche a scapito dell’amore (ma il lieto fine è sempre assicurato). I suoi eroi? Gloriosamente da sballo. Perché… se si deve sognare, meglio farlo alla grande, no? Visitate il suo sito – vivianagiorgi.it – e la sua pagina FB – http://bit.ly/2gFl935 – La trovate anche su Twitter e su Goodreads!

[Review Party] Un perfetto sconosciuto di RL Matthewson edito Newton Compton Editori




Buongiorno Pausalettori e benvenuti al Review Party di Un perfetto sconosciuto , il settimo libro della serie Neighbors,  in prossima uscita il 24 Dicembre



Titolo:Un perfetto sconosciuto
Autore:R.L. Mathewson
Edito:Newton Compton Editori
ebook:€3,99
Uscita 24 dicembre

Duncan Bradford è esasperato dalla sua nuova vicina Necie. È goffa, rumorosa ed è letteralmente un magnete per i disastri. Per più di un anno e mezzo l’ha evitata con tutte le sue forze, perché ogni volta che lei si avvicina… Duncan finisce per farsi un male cane. Probabilmente porta addirittura sfortuna! Ma quando il destino decide di imporgli di passare del tempo con lei, Duncan è costretto a rivedere tutta la sua antipatia e a guardare Necie sotto una luce del tutto nuova. Forse è il momento di cominciare a comportarsi da vero Bradford e lottare per quello che desidera davvero. Anche se c’è il rischio di ferirsi.


La mia opinione 
Un perfetto sconosciuto vede protagonisti Duncan Bradford e Necie Dixon. Duncan Bradford fa parte della immensa famiglia Bradford. Lui è il più buono e disponibile di tutta la famiglia , da  pompiere e paramedico è abituato a dedicarsi agli altri . Necie Dixon è cresciuta in cucina con suo nonno e dopo aver lavorato a Boston per molti anni,  torna a casa a lavorare per il forno di famiglia.  L'unico luogo dove Necie riesce ad essere se stessa e non  combinare guai è la cucina  . Duncan e Necie si troveranno ad essere vicini di casa e Duncan si troverà più volte coinvolto nei disastri provocati da Necie. 
Cresciuta dal nonno , Necie si è dovuta adeguare a  regole ferree in tema di sesso e di uscite e forse per questo ha sempre cercato di evitare determinate situazioni .Ma quando l’ennesimo suo disastro,  porta Duncan a soccorrerla  , per Necie  sarà dura resistere al fascino di un Bradford,  anche se c’è il rischio le spezzi il cuore . Per Duncan , invece la situazione è più complicata perchè per  capire i suoi sentimenti deve seguire la tradizione Bradford e quindi non gli resta che agire a suo modo.
La storia è carina  . La prima parte della storia racconta dei due personaggi e delle loro vite in modo molto tranquillo, a differenza della seconda parte che si intensifica e diventa molto piccante , eccedendo un po’ , per il mio punto di vista , con termini e parolacce che potevano ripetersi meno . La figura del nonno è un pò stambra , ma nel contesto non guasta.
Nell’insieme non male , per chi ha voglia di  una lettura breve e parecchio piccante . 

LA MIA VOTAZIONE:



[Segnalazione]Miss Oro Nero Sinners Series #2 di Charlotte Lays edito Harmony Passion -Harper Collins




Titolo:Miss Oro Nero Sinners Series #2
Autore:Charlotte Lays
Edito:Harmony Harper Collins
ebook:6,90
Uscita :17 Gennaio online sito Harmony già in preordine -30 Gennaio Disponibile  in Edicola


Kathleen Lawford è subentrata al padre alla guida della Lawford's Petrol e per conto della società viaggia ovunque, seguendo il richiamo dell'oro nero. Durante uno di questi viaggi la sua vita subisce un brusco stravolgimento che la porta a dover ripensare completamente alla propria esistenza. E ad accettare di buon grado l'assillante ansia protettiva dei genitori. Per fortuna, al suo fianco, ha le sue sei preziose migliori amiche, che rappresentano la famiglia che si è scelta, e soprattutto la sua adorata bambina: Scarlett.
Quando però ricompare l'uomo che dice di essere il padre di Scarlett, il passato si riaffaccia doloroso e violento nella vita di Kath, che vuole evitare a tutti i costi che quell'uomo senza scrupoli irrompa nell'esistenza della figlia.
Le serve una strategia legale che preveda un avvocato pronto a tutelarla, un matrimonio e molto coraggio.
William Marks, il Giaguaro, è l'avvocato che fa al caso suo. E si presta anche ad assecondare il suo piano.
Will e Kath sembrano incompatibili, ma la frequentazione obbligata li porta a scoprire un gioco di seduzione ed erotismo di cui a poco a poco perdono il controllo e che si trasforma in una passione irrefrenabile. Ma i fatti precipitano di nuovo in maniera inaspettata sconvolgendo le vite di tutti.

Miniserie "Sinners series " - Vol.2

Ho Amato il primo libro della serie , Lady O,  e non vedo l'ora di leggere Miss Oro Nero !!

[Premio Lettore Fisso al blog ] di Dicembre




Buongiorno PausaLettori, anche per dicembre sarà attivo  il Premio Lettore Fisso al Blog.
Per partecipare occorre:

  1. Essere Lettore Fisso del Blog
  2. Lasciare sotto questo post un commento indicando il nome con cui mi seguite come Lettore Fisso e il vostro indirizzo mail.

Chi avrà eseguito correttamente le regole parteciperà all'estrazione del 31 dicembre
La persona estratta vincerà la copia cartacea di un libro (a sorpresa).

Buona Fortuna a tutti e Buone Feste !!

[Segnalazione ] Come un Dio immortale di Maria Teresa Steri


Titolo:Come un dio immortale
Autore: Maria Teresa Steri
Prezzo ebook: 2,99 €
Prezzo cartaceo: 15,00 €
GRATIS con Kindle Unlimited
Data di pubblicazione: 7 novembre 2017

Aggredito in un parco cittadino, Flavio si risveglia nella baracca di una giovane senzatetto, Lyra. Dopo essersi presa cura di lui per tre giorni, la donna lo manda via in modo brusco.
Tornato a casa, per Flavio nulla è più come prima. Il rapporto con la fidanzata va a rotoli, mentre crescono la passione e l'ossessione per la misteriosa Lyra. Indagando, Flavio apprende che a sei anni è scomparsa da casa senza lasciare tracce. Il suo caso però non è l’unico in città. Negli ultimi vent’anni, altre sei persone sono sparite nel nulla, e tutte erano collegate a un noto scrittore dell’occulto.
Convinto che Lyra sia scappata da una setta, Flavio è deciso a liberarla dal suo oscuro passato. Ma quando scopre che dietro la sua storia si cela una verità del tutto diversa, comincia a capire di essere anche lui una pedina di un gioco più grande, iniziato cinquant’anni prima. Un gioco che si fa sempre più pericoloso e che lo costringerà a mettere in dubbio tutto ciò che sa della sua vita e della realtà che lo circonda.


Biografia autrice
Maria Teresa Steri è nata nel 1969 e cresciuta a Gaeta. Dopo la laurea in Lettere e Filosofia si è trasferita a Roma, dove vive attualmente con il marito. Ha collaborato come giornalista pubblicista nella redazione di quotidiani e riviste per la scrittura di articoli, la revisione di testi e l’impaginazione.
Cura il blog Anima di carta (http://animadicarta.blogspot.it/) dedicato a chi ama scrivere e leggere. Si interessa di scrittura creativa e antroposofia. È un’appassionata di Alfred Hitchcock. I suoi autori di narrativa preferiti sono Ruth Rendell e Boileau-Narcejac.
Ha pubblicato nel 2009 il suo primo romanzo “I Custodi del Destino”, un thriller basato sull’idea della reincarnazione. Nel 2015 è uscito “Bagliori nel buio”, un noir con elementi sovrannaturali. “Come un dio immortale” (2017) è il suo terzo romanzo.

Blog autrice:Anima di carta