Prossima Uscita , Un Amore Di Inizio Secolo (Di Nuovo Insieme) Viviana Giorgi edito Emma Books

Si erano conosciuti durante la traversata che da New York li aveva portati in Inghilterra. Lui, Ken Benton, americano, banchiere e scapolo ambito; lei, Priscilla Talbott, inglese e aiuto-bibliotecaria dal passato misterioso. Una volta approdati a Liverpool la giovane era però svanita nella nebbia.
Ormai a Londra da un paio di mesi, Ken continua a cercare la donna che gli ha rubato il cuore durante la traversata. E quando finalmente scopre che Priscilla non è una bibliotecaria qualsiasi ma una lady, e per di più sposata a un senatore degli Stati Uniti d’America brutale e violento, si ritrova suo malgrado a indossare l’armatura scintillante dell’eroe con la stessa disinvolta eleganza di un frac.
Intanto, sullo sfondo, scorre la vita della Londra vittoriana dei primi mesi del 1900, dove l’aristocrazia ripercorre stancamente i suoi riti e le giovani lavoratrici entrano da protagoniste nel nuovo secolo. Ma rimbalzano anche gli echi della seconda guerra dei Boeri, delle olimpiadi di Parigi e dei successi dell’italiano Guglielmo Marconi che, dall’Isola di Wight, si prepara, con l’aiuto di Ken e Priscilla, a una rivoluzione a colpi di onde radio.
Dopo Un amore di fine secolo e La traversata, con Un amore di inizio secolo. Di nuovo insieme Viviana Giorgi conclude la sua romantica trilogia ambientata tra ‘800 e ‘900 sulle due sponde dell’Atlantico.
-
VIVIANA GIORGI
Ex giornalista, milanese, amante dei bassotti e dei gatti rossi, Viviana Giorgi scrive per lo più commedie romantiche contemporanee, più speziate che sfumate, con eroine decise, ma un po’ imbranate e non certo sofisticate, ed eroi gloriosamente da sballo. Tra una romantic comedy e l’altra, ogni tanto si lascia tentare anche dal lato più sorridente e vivace del romance storico, suo primo indimenticato amore. Il lieto fine per lei? Obbligatorio e altamente glicemico, sia che la sua eroina vesta in jeans o in stile impero. Perché, come ripete spesso: se si deve sognare, meglio farlo alla grande, no?
Per Emma Books ha pubblicato romanzi e novelle. I romanzi: «Bang Bang, Tutta colpa di un gatto rosso», «Alta marea a Cape Love», «Tutta colpa del vento (e di un cowboy dagli occhi verdi)» e gli storici «Un amore di fine secolo», «La traversata» e «Zitta e ferma, Miss Portland!», oltre ad alcune novelle comparse nelle antologie Emma Books.
Potete incontrarla sul suo sito (www.vivianagiorgi.it) o sulla sua pagina Facebook (https://www.facebook.com/georgette.grig).


Recensione Non ci credere di Paul Cleave edito BookMe



Buongiorno cari lettori :) sono  alcuni giorni  che   Sono impegnata nella lettura di "Non Crederci " un romanzo di Paul Cleave edito BookMe. 
Di solito tengo il mio parere alla fine della recensione , ma questa volta non resisto.
Cari Amanti del genereThriller questo libro proprio non potete farvelo scappare!!!!
Oltre ad essere scritto in modo eccellente racconta una storia avvincente e per niente scontata, piena di colpi di scena , che non svela la soluzione fino alla fine , anzi tende a mettere in confusione il lettore.

Jerry Grey (Alias Henry Cutter)è uno scrittore di Thriller molto famoso alla soglia dei 50 anni. Sposato  con Sandra e padre di Eva ormai venticinquenne. 
La sua vita viene distrutta il giorno che gli viene diagnosticato l'Alzheimer. I primi segni   Le prime avvisaglie c'erano state ma non erano state prese in considerazione. La malattia rende la sua vita diversa  giorno per giorno , pertanto decide di tenere un diario .il Diario di bordo ,un diario scritto per il Jerry del futuro .Il libro alterna il racconto tra il diario Che Jerry tiene per il "Jerry del futuro" che non ricorderà più niente, al racconto di cosa succede a lui in una fase avanzata della malattia cioè il presente.
La malattia avanza dentro di lui in modo veloce , gli stadi si evolvono e sono tante le volte in cui lui non si riconosce .
Menomale i diario Di "bordo " lo aiuta nei pochi attimi che si ricorda ancora di essere. Racconta cosa gli accade.Poi ci sono le persone care accanto a lui che cercano di aiutarlo. Sua moglie Sandra, sua Figlia Eva e il suo Amico da sempre Hans.
Il Jerry del passato racconta al Jerry del futuro quello che è stato. 
Il Jerry del futuro adesso vive in una casa di riposo e non ha l'autorizzazione di uscire ,  è lì perché ritenuto pazzo e in prigione un pazzo non può andare.
Sembra che il Jerry del passato abbia ucciso tante persone e che di questi omicidi non si ricordi niente. Anzi lui ammette di aver ucciso delle persone , ma sono  le storie dei suoi libri.
Non riesce più a capire, colpa della malattia che confonde. Qual'e la realtà e chi è lui?Lui è Jerry oppure Henry lo scrittore, ed ha ucciso veramente tutte quelle Donne...?! La coincidenza è che quelle donne vengono uccise nel momento in cui lui scappa dalla casa di riposo , ma come fa a scappare ?
Se solo riuscisse a ricordare e a trovare il suo Diario ,potrebbe capire cosa davvero è successo e di chi veramente fidarsi...
Un Thriller pieno di suspance che inganna fino all'ultimo ...: può un uomo con l'Alzheimer  , scrittore di Thriller , diventare un assassino ?!

Amanti dei thriller questo è il libro per voi .
Ringrazio Book Me per l'Omaggio😊

Recensione L'importanza di Chiamarti Amore di Anna Premoli -Newton Compton Editori

Buongiorno Booklovers ...per voi la recensione dell'ultimo Romanzo di Anna Premoli , edito  NewtonComptonEditori.

Incuriosita, fin dal giorno dall'anteprima sull'uscita posso confermare che il  romanzo èg grazioso e piacevole .
Ma arriviamo al libro ed a come l'ho "letto"io.....

Come si fa a non innamorarsi di Ariberto camicia perfetta, lui è il ragazzo che tutte vorremmo, il ragazzo perfetto , laureando , educato e di buona famiglia; ma per Giada tutto ciò che è perfetto non va bene .... Lei deve essere Ribelle e controcorrente ....

Ariberto aveva già notato Giada nei corridoi dell'Università Bocconi di Milano . Giada viene costretta dalle sue Amiche Vin ny e Ale a passare una serata in disco, ma non una disco dei tipi che piace a lei ....ma una di quelle da camicia con le iniziali e colletto inamidato che lei odia tanto.
Per quello, quando Ariberto Castelli le si presenta davanti con la sua bella camicia cucita perfettamente addosso , lei inizia a "odiarlo". Tra loro nasce subito un flirtare / odiarsi fatto di frasi pungenti...finché lui esasperato la trascina in pista e li succede quello che da mesi voleva fare....,peccato che Giada non fosse della sua stessa idea in quel momento,  uno perché lei con le camicie perfette non voleva nulla a che fare ,secondo perché lei erano 7 anni che stava con Fil. Oddio la loro storia a distanza Milano - Verona non è che fosse idilliaca , ma come poteva concepire lei senza Lui ( anche se di quel "noi"non c'era più niente).Poi Fil era l'opposto di ciò che piaceva ai suoi quindi era perfetto.
Il rapporto imperfetto con i genitori faceva che si che lei condizionasse tutta la sua vita in base a ciò che non facesse piacere a loro .

Gli esami sono finiti ed è il momento di stage e tesi. Per il suo stage Giada opta per una super società di consulenza di Milano. Il primo giorno di stage è felice e piena di buoni propositi per questa nuova esperienza, finché non scopre che l'altro studente preso per lo stage , tanto non è che "Camicia perfetta" Ariberto Castelli, ultima persona con cui lei voleva Avere a che fare. Ma si sa il destino fa ciò che vuole.

Loro due dovranno fare Team e di questo Giada non è molto felice. Ma questo è  il suo stage , una bella opportunità quindi per sei mesi dovrà far andarsi bene anche Ariberto che presto diventerà "Berta"...,
Come lei diventerà Miss Istrice..!!!

Complici i compiti di lavoro da svolgere insieme , partite di tennis aziendali e viaggi ad Amsterdam .... Giada si accorge che poi poi tanto male "Berta" non è..
E poi non dimentichiamo , che la sensazione  di quello che era successo in pista , le era rimasta cucita addosso , nonostante i due motivi per il quale non poteva darle ascolto.

"Berta " nel frattempo non riusciva a starle lontano cercava in tutti i modi di esserle solo Amico pur di stare con lei,ma era difficile. In compenso Giada cercava di tenere lontano ogni scintilla che il contatto con "Berta" poteva darle. Lui non era per lei , lui sarebbe stato perfetto per i suoi ma non per lei, poi comunque c'era Fil e lei non era una che tradisce.

Poi succede, per sfortuna o fortuna per Giada, che Fil decide di troncare il loro rapporto, non - rapporto e quindi lei non ha scusanti per non guardare e chiamare la realtà con Berta per quella che è.

Ma purtroppo ,un tipo come Giada , non può avere qualcosa di perfetto non fa per lei, è in lotta perenne contro se stessa e contro i suoi genitori , e questo fa sì che non viva le emozioni per quello che sono .

"Berta " dal fatto suo è molto preso da Giada e non vede l'ora di chiamare le cose con il loro nome.
Il problema è : come fanno due persone che si incontrano a trovare un punto comune se in quel momento vogliono due cose diverse ..o apparentemente così sembra?!

Mi piacerebbe raccontarvi di più ma così vi svelerei il finale. Come non mi succede spesso ,questa volta in questa lettura è stata Giada  a farmi indispettire , rispetto ad Ariberto , perché come potrete leggere la sua testardaggine non ha limiti.

Anche se il primo Amore " Ti prego lasciati Odiare" non si scorda mai , anche questo
Nuovo romanzo risulta essere una lettura molto piacevole , sopratutto se accompagnata da mare sole e ombrellone.!!







Uscite della settimana Newton Compton Editore

Buonasera Booklovers .) per voi le uscite prossima settimana ....

In uscita il: 30/05/2016
 
Dall’autrice bestseller del New York Times e USA Today

Splendido dubbio Series

Lei mi ha mentito…

Ha infranto l’unica regola su cui non transigo: l’onestà. Onestà completa e totale. Vorrei davvero che fosse un’altra. Vorrei che fosse una donna qualunque per me, una che non mi scuote nel profondo, una che posso scartare facilmente come è accaduto con tante altre prima di lei.
Ma non è così.
Sono attratto da lei come non lo sono mai stato in vita mia: sono del tutto rapito, stregato. Ma purtroppo il mio passato sta lentamente tornando a galla e presto sarà sotto gli occhi di tutti. Dovrò trovare il modo di lasciarla andare.
Non potrà mai essere mia.

In uscita il: 31/05/2016
 
Perché le bombe fanno saltare in aria importanti edifici governativi nel cuore di Londra? Perché la violenza serpeggia tra le strade? Sono passati trent’anni dalla Grande Epidemia del 2027, che ha decimato la popolazione mondiale. Ancora oggi il terrore del contagio paralizza l’Inghilterra. Ogni più lieve sintomo di malattia fa di te una minaccia agli occhi dei tuoi vicini, dei tuoi amici, persino dei tuoi familiari. Eppure la Life, la multinazionale più influente del pianeta, è riuscita a imporre rigidi controlli sanitari per tutti. E ora è pronta a celebrare un nuovo trionfo della scienza, una vera e propria rivoluzione genetica. Ma chi vuole distruggere l’ordine costituito? Chi si nasconde nell’ombra, pronto a colpire, imprevedibile e...

In uscita il: 01/06/2016
 
Moments of Silence Series

Oakley Farrell è chiusa nel silenzio da undici anni. All’età di cinque ha smesso di parlare, e nessuno sa perché, anche se l'ipotesi più probabile è che abbia subito un trauma, dato che dal punto di vista fisico non sembra avere niente che non vada. Nonostante gli sforzi della sua famiglia per risolvere il problema, da allora Oakley comunica solo con piccoli gesti e se ne sta rinchiusa in un mondo tutto suo. A scuola viene esclusa e presa in giro dagli altri ragazzi. Ha un solo amico, Cole Benson, che la conosce fin da quando erano entrambi molto piccoli e le è rimasto sempre accanto, perché per lui Oakley è perfetta così com’è. Nel corso degli anni hanno costruito una loro personale versione dell’amicizia. Ma...

Uscite Maggio , Giugno e Luglio TEA

Buongiorno Booklovers ....Anteprima Edizioni TEA ce ne sono per tutti i gusti.....
un approccio rivoluzionario, basato sul respiro,
che non pone limiti all’alimentazione

Pam Grout
IL RESPIRO FELICE
Star bene, perdere peso e sentirsi in forma
cambiando il modo di respirare
In libreria: 16 giugno 2016
La respirazione è la chiave per un corretto funzionamento del nostro metabolismo. Quando non forniamo al nostro corpo abbastanza ossigeno (e il 90 percento di noi non lo fa) il nostro metabolismo lavora male e, di conseguenza, ingrassiamo. Al contrario, meglio respiriamo e più ossigeno liberiamo nel nostro organismo con il respiro, più efficacemente il nostro corpo brucia l’energia che introduciamo con il cibo, e allora dimagriamo. Per una perdita di peso permanente, dunque, non sono necessari diete ferree ed esercizi fisici estenuanti, basta cambiare il modo di respirare. 

Pam Grout propone 13 semplici tecniche di respirazione, dalla classica respirazione a narici alternate alle tecniche più innovative, come il respiro Bikini Baywatch, attraverso le quali sarà possibile migliorare sensibilmente il nostro stato psico-fisico. Infatti, una corretta respirazione non solo attiva il metabolismo, favorendo quindi la perdita di peso, ma riduce anche ansia e stress, contribuendo a una maggiore presenza mentale e a una condizione di generale benessere. La salute, e la felicità, comincia dal respiro.

Tredici tecniche di respirazione, semplici ma efficaci, da integrare nella nostra routine quotidiana: appena svegli, alla scrivania, in auto, o davanti alla tv… praticamente sempre e ovunque. Facile da imparare e divertente da svolgere, questo programma di respirazione darà nuova vita al nostro metabolismo e ci aiuterà a mantenerlo sano e funzionale per sempre!

Pam Grout, giornalista freelance e autrice best seller, vive nel Merriam, Kansas, ed è insegnante di tecniche di respirazione. 

Autrice n° 1 nella classifica best seller del New York Times


UN PROTAGONISTA UNICO E IRRESISTIBILE
PER UNA STORIA DI CORAGGIO, AMICIZIA E LEALTÀ

Howard L. Anderson 
L’INCREDIBILE VIAGGIO DELL’ORNITORINCO 
CHE VOLEVA CONOSCERE IL MONDO
In libreria: 19 maggio 2016

Albert è un gentile ornitorinco che da anni vive nello zoo di Adelaide, ma sogna di fuggirne per scoprire la vera Australia, terra promessa di pace e libertà. Ma quando si troverà effettivamente per la strada, lontano per la prima volta dalla sicurezza del suo recinto, tutto sarà molto diverso da quello che si aspettava. 
Nel bush australiano, da solo e con una bottiglia vuota come suo unico possesso, Albert si imbatte in un vasto assortimento di personaggi: un vombato con manie piromani, un paio di bandicootsempre ubriachi, una milizia di canguri, orde di dingo mercuriali e un diavolo della Tasmania ex campione di pugilato. Tra incontri inaspettati e ogni genere di mirabolanti avventure, il nostro improbabile eroe scoprirà una forza e una capacità di sopravvivenza che non sospettava di possedere, e capirà che spesso sono proprio i percorsi più tortuosi, e i compagni di viaggio più imprevedibili, a condurci sulla strada che il nostro destino ci ha riservato. 

Howard L. Anderson ha svolto le più svariate attività: ha volato con un battaglione di elicotteri di attacco in Vietnam, ha lavorato su un peschereccio in Alaska, nelle acciaierie di Pittsburgh, come camionista a Houston e come sceneggiatore a Hollywood. Attualmente è avvocato nel New Mexico, e difende cittadini messicani accusati di crimini a nord del confine. 

«Si prega di leggere. Non aspettare.»
the new york post

«Azione, avventura, amicizie e improbabili eroi: un romanzo vivace e memorabile.»
publishers weekly

«Albert è un eroe affascinante e irresistibile, ha la forza di onorare le sue convinzioni, 
mentre cerca di inventarsi una nuova vita.»
library journal

CONSAPEVOLEZZA, ATTENZIONE, PRESENZA: 
LE BASI PER UNA VITA DI COPPIA APPAGATA E FELICE

Attilio Piazza e Monica Colosimo
MINDFULNESS
PER LE RELAZIONI AFFETTIVE

L’arte di amare con consapevolezza

In libreria: luglio 2016

Quante volte ci è capitato di essere in compagnia del nostro partner, anche in contesti romantici o in occasioni speciali, e avere la mente rivolta altrove: al lavoro, ai figli, alle faccende di casa? Così facendo non solo corriamo il rischio di perderci la magia di un momento unico e irripetibile, ma anche di allontanarci dal nostro partner. 
In questo libro, con la collaborazione di Monica Colosimo, Attilio Piazza, fra i più autorevoli esponenti della Mindfulnessin Italia, ci mostra come un atteggiamento di presenza mentale e di coscienza piena può giovare al rapporto di coppia. Lo rende “adulto”, creativo, armonico e consapevole. 
Alla luce dei loro studi e della loro esperienza di counselinggli autori non solo ci insegnano a sviluppare questa condizione mentale e a coltivarla giorno dopo giorno, ma ci svelano anche come evitare errori ed insidie che minacciano la salute della coppia (aspettative, forme di dipendenza emotiva, pregiudizi), come affrontare le varie fasi della vita a due (da fidanzati, a marito e moglie, a genitori) e come superare, infine, con serenità e amore, momenti difficili e dolorosi (malattia del coniuge, separazioni, ecc).  Un libro per imparare a vivere con il partner ogni giorno come fosse il primo. Con gioia, stupore e curiosità.

Attilio Piazza si è laureato in Filosofia all’Università di Firenze. È iscritto all’Ordre Européen des Psychothérapeutes, associato all’EAP (European Association for Psychotherapy) e conselortrainer, iscritto al registro SICOOL (Società Italiana Conselor e Operatore Olistico).  È profondo conoscitore delle filosofie orientali, anche grazie all'incontro con due personalità che hanno segnato indelebilmente la sua vita: Jiddhu Krishnamurti e OshoRajneesh.

Monica Colosimo si è laureata in Comunicazione al Dams di Bologna. Giornalista, scrittrice, esperta in tecniche di comunicazione emotiva e scrittura autobiografica, è formata in Energy Work e conduce gruppi mirati alla crescita personale. Ha pubblicato: Il Manuale della Regina dell'AmoreEsercizi diFelicità e Donne che ritrovano il cuore.

Milano, 1969: Bruno Arcieri indaga 
tra le macerie di Piazza Fontana

Leonardo Gori
NON È TEMPO DI MORIRE

In libreria: 9 giugno 2016
È per fare un piacere a una vecchia amica, e cavare dai guai una giovane, che Bruno Arcieri, ormai ex colonnello dei Carabinieri e ritiratosi dal servizio attivo, accetta di andare a Milano proprio nei giorni immediatamente successivi alla strage di piazza Fontana. Insegue quella che gli pare un'illusione o forse soltanto la speranza di una figlia che non può rassegnarsi. 
La città è sconvolta, e Arcieri, ricorrendo a vecchie conoscenze, indaga con discrezione sugli ultimi movimenti di una delle vittime. Piccoli indizi, un paio di incontri, qualche voce: a poco a poco da quella che sembrava un'idea bislacca prende corpo una traccia sempre più consistente, e Arcieri si trova a dover affrontare ancora i fantasmi di un passato che non vuole passare. E mentre comincia a intravedere la verità, suo malgrado la pista lo porta a una valigetta di documenti riservati…
Di nuovo toccherà a lui, vecchio servitore di uno Stato sempre meno comprensibile, e ormai sotto attacco, decidere se andare fino in fondo. Da solo, come sempre.

Leonardo Gori vive a Firenze. È autore del ciclo dei romanzi di Bruno Arcieri: prima capitano dei Carabinieri nell’Italia degli anni Trenta, poi ufficiale dei Servizi segreti nella seconda guerra mondiale e infine inquieto senior citizen negli anni Sessanta del Novecento. Il primo romanzo della serie è Nero di maggio, ambientato a Firenze nel 1938, cui sono seguiti Il passaggioLa finaleL’angelo del fango (Premio Scerbanenco 2005), Musica neraLo specchio neroIl fiore d’oro (questi ultimi due scritti con Franco Cardini) e Il ritorno del colonnello Arcieri (2015). La serie di romanzi è in corso di riedizione in TEA. È anche autore di fortunati thriller storici e co-autore di importanti saggi sul fumetto e forme espressive correlate (illustrazione, cinema, disegno animato).

Per arrivare in piazza Fontana, con l’auto di servizio, ci misero dieci minuti. Il vicequestore Bianchi fermò la macchina quasi davanti alla Banca Nazionale dell’Agricoltura. Arcieri e i due poliziotti, stretti nei loro impermeabili chiari, passarono davanti a due guardie e superarono ciò che restava della porta d’ingresso.Entrarono nella grande sala circolare, teatro della carneficina. 
Arcieri avvertì come prima cosa l’odore: calcinaccio e legno bruciato, misto a qualcosa che sapeva di morte. Ripensò, inevitabilmente, alle immagini di guerra: gli scavi nelle macerie dei palazzi abbattuti dalle bombe, le voragini nelle strade.

Anteprima Uscite di Giugno BookMe , DeA e De Agostini

Buongiorno Booklovers tante belle Anteprime per voi .......



Anche Ally qualche volta lo fa edito BookMe Uscita 7 Giugno Genere narrativa

Quando Ally, professoressa all’università e single di fatto, invita a cena la figlia Lizzie e il suo “amico speciale” Noah, tutto può immaginare fuorché di trovarsi di fronte il ragazzo per il quale, dieci anni prima, rischiò di perdere il lavoro e la testa. Perché Noah un tempo era Jake, alias “l’allievo carino dell’ultimo anno”, lo stesso che scriveva tesine smodatamente lunghe (e fuori tema) per attirare l’attenzione della sua giovane prof… Lo stesso che – tutto muscoli, sorriso e cacciavite in mano – si offrì di aiutarla nei lavoretti domestici e finì per regalarle molto di più: i due giorni più travolgenti, trasgressivi e indimenticabili della sua vita. Adesso, in grembiule da cucina e con la teglia fumante in mano, Ally non sa se ridere o piangere mentre il suo sguardo incrocia quello torbido e tenero di uno smagrito, più maturo, ma ancora bellissimo Noah/Jake. Da quel lontano week-end di passione, Allynon ha mai smesso di custodire il ricordo di Jake – liquidato lunedì all’alba con malcelato rimpianto e una frettolosa bugia. L’antica trappola di seduzione ora potrebbe scattare di nuovo. Ma la situazione, se possibile, è ancora più complicata di allora…
Sexy, romantico, scoppiettante di intelligenza e ironia, Anche Allyqualche volta lo fa ci ricorda che nella vita non è mai troppo tardi per lasciarsi andare. Perché l’amore riesce a sorprenderci. Sempre.
Jules Moulin
Dopo gli studi di giornalismo alla Columbia, Jules Moulin ha intrapreso la carriera di sceneggiatrice, lavorando a serie TV pluripremiate come Cinque in famiglia e West Wing. Cinque anni fa ha lasciato Hollywood per dedicarsi alla famiglia (e ai romanzi). Divide il suo tempo tra New York e Pasaden.

L'estate dei nuovi inizi. Brenda Bowen edito Bookme Uscita 21 Giugno, Genere Narrativa

LITTLE LOST ISLAND, MAINE.Su minuscola isola affittasi delizioso cottage.Spiagge assolate, acqua di sorgente e mirtilli in abbondanza.Disponibile per il mese di agosto.
Può un vecchio, incantevole cottage cambiare le vite di chi sceglie di trascorrervi un intero mese di vacanza?
Robert SanSouci, il proprietario, non ha dubbi: Hopewell House, un vero gioiello tra le splendide ville che punteggiano Little Lost Island, non è un posto qualunque, ma un magico rifugio in cui ciascuno può ritrovare se stesso. E, con un po’ di fortuna, incontrare il vero amore. Puntualmente, l’annuncio affisso all’ingresso di una scuola di Brooklyn accende le fantasie di due donne molto diverse tra loro: Rose, la moglie altera e riservata di uno scrittore di successo, e Lottie, un tipo allegro e alla mano, sposata con un Peter Pan incallito e madre di un bambino dolcissimo, Ethan. D’impulso, Rose e Lottie decidono di unire le forze e, arruolati via internet altri due inquilini, partono per l’agognata vacanza. Nulla va come previsto tra le mura scricchiolanti del pittoresco cottage. Eppure, in un turbine di equivoci, incontri e rivelazioni di ogni tipo, ciascuno proverà a conquistare il proprio, meritatissimo lieto fine.
Brenda Bowen
Brenda Bowen è agente letterario di professione. Vive a New York, ma ogni estate trascorre più tempo possibile su un’isola non troppo diversa da Little Lost Island.

Orphan X. Gregg Hurwitz  edito Bookme Uscita  14 Giugno Genere Thriller

«Il libro Orphan X è dedicato a tutti i cattivi ragazzi e ragazze, a chi riscrive le regole, ai giustizieri senza padrone né legge: a Philip Marlowe e Guy Montag, a Sam Spade, Sarah Connor e Bruce Wayne, a Van Helsing e al Capitano Achab, a Mad Max, Ellen Ripley e Jason Bourne… Per essere stati così sbagliati da diventare leggenda.» Gregg Hurwitz
Un numero di telefono per quando non sai a chi rivolgerti, quando le alternative sono finite e hai toccato il fondo. Un numero da usare una volta e mai più, da passare di mano in mano come un amuleto, come un’ultima speranza. All’altro capo del filo c’è lui, non una leggenda, ma un uomo in carne e ossa disposto a mettersi al servizio dei più deboli. Un cane sciolto, un giustiziere senza padroni né legge che tanti vorrebbero vedere morto. Nella vita di tutti i giorni è Evan Smoak, scapolo schivo e senza legami, ma un tempo era Orphan X: ragazzino emarginato strappato a un futuro già scritto e trasformato nella più perfetta macchina per uccidere al servizio del governo americano. Da quando Evan ha deciso di cambiare vita, da cacciatore si è trasformato in preda. Solo facendo appello a tutte le sue risorse può sperare di sfuggire al sistema che lo ha creato. E continuare a lottare per rendere il mondo un posto migliore, correggendo torti e ingiustizie un caso alla volta. Per settimane in testa alle classifiche americane e inglesi, Orphan X è un fenomeno editoriale in corso di pubblicazione in 20 Paesi. Destinato a diventare un grande film prodotto dalla Warner Bros.
Gregg Hurwitz
Gregg Hurwitz vive a Los Angeles. È autore di sceneggiature, fumetti e thriller che gli sono valsi numerosi premi di grande prestigio. La sua ultima sceneggiatura originale, The Book of Henry, è diventata un film con Naomi Watts diretto da Colin Trevorrow, regista di Jurassic World. Attualmente sta lavorando all’adattamento cinematografico di Orphan X, e alla stesura del secondo romanzo della serie dedicata a Evan Smoak.

  

The Treatment. Suzanne Young  edito DeA Uscita 7 Giugno Genere Young Adult
Sono passate settimane da quando Sloane è stata dimessa dal Programma, il progetto sperimentale che obbliga gli adolescenti a rischio di depressione alla rimozione dei ricordi, eppure è ancora sotto stretta osservazione.
onostante abbia dimenticato intere parti del suo passato, il cuore l’ha spinta di nuovo tra le braccia di James, il ragazzo che ha sempre amato. In questo modo, però, ha scoperchiato una scatola che avrebbe dovuto rimanere sigillata, mettendo in pericolo la validità stessa della terapia a cui entrambi sono stati sottoposti. Ma il Programma non può permettersi di fallire e dà il via a una caccia serrata. In fuga dagli stessi uomini che li hanno internati, Sloane e James non possono fare altro che unirsi a un gruppo di ribelli che vuole scardinare l’impalcatura di segreti e bugie su cui si fonda il Programma. Riuscirci, però, è tutt’altro che semplice. Soprattutto perché l’unico indizio a disposizione è la pillola arancione che Michael Realm – il solo amico che Sloane aveva nel Programma – le ha lasciato prima di scomparire nel nulla. L’antidoto in grado di ripristinare i ricordi persi. La Cura su cui tutti vorrebbero mettere le mani.
In un crescendo di inseguimenti, depistaggi e tradimenti, si conclude la storia d’amore di Sloane e James: il secondo, appassionante capitolo della serie bestseller del «New York Times».
Suzanne Young
Suzanne Young è nata a Utica, New York, e si è trasferita in Arizona per esaudire il suo più grande desiderio: non morire di freddo! Insegna inglese nelle scuole superiori. Quando non è impegnata a scrivere romanzi, colleziona ricordi da cui trarre ispirazione per le sue storie. Oltre The Treatment, che conclude la duologia iniziata con The Program, la serie si arricchisce di un racconto inedito, The Recovery, disponibile online.

Tutta la verità su Gloria Ellis. Martyn Bedford  edito DeAUscita  21 giugno Genere Young Adult

Gloria Ellis ha quindici anni e odia la sua vita. Odia la stupida cittadina di provincia in cui è cresciuta, la stupida scuola che frequenta e gli stupidi amici che vede tutti i giorni. È per questo che quando nella sua classe arriva un ragazzo nuovo, un ragazzo deciso a infrangere ogni regola, Gloria se ne innamora immediatamente. In apparenza Uman è tutto ciò che lei ha sempre sognato: è brillante, sicuro di sé, imprevedibile. Ed è pronto a trascinarla in un’avventura che non conosce limiti, se non quelli del proprio coraggio. Gloria accetta la sfida e parte – senza lasciare un biglietto, senza salutare nessuno – per una folle e romantica fuga attraverso l’Inghilterra. All’inizio tutto è come lei se l’era immaginato: un’esperienza liberatoria, esaltante. Presto, però, Uman si rivela diverso da quel che sembrava. E quando Gloria se ne accorge, quando scopre la verità su di lui, si ritrova ormai molto lontana da casa. Forse troppo lontana. Dalla penna di uno scrittore pluripremiato, una suspense psicologica che mozza il fiato. Una storia indimenticabile, costruita come un interrogatorio della polizia, in un rapido susseguirsi di domande e risposte, confessioni e colpi di scena. Fino all’ultima, strepitosa riga.
Martyn Bedford
Martyn Bedford è autore di racconti e romanzi che hanno vinto numerosi premi e riconoscimenti. Dopo essersi a lungo dedicato al giornalismo, ora insegna scrittura creativa alla Trinity Universitydi Leeds e tiene conferenze e seminari nelle scuole. Vive nel West Yorkshire con la moglie e le due figlie.
Il suo sito web è www.martynbedford.com

100 cose da sapere per volare sereni. Alberto Pellai e Giuseppe Lapenta  edito De Agostini uscita 7 giugno Genere No Fiction

Volare significa essere sradicati da terra, non avere più alcun controllo ed essere completamente nelle mani di altri. Per qualcuno questa può essere una situazione tutt’altro che abitudinaria, una condizione vissuta con disagio, se non addirittura con ansia. Ma la paura di volare può essere vinta; è sufficiente che la nostra sfera razionale dialoghi con la sfera emotiva del cervello: solo così possiamo gestire e regolare l’emozione. In questo libro Alberto Pellai, psicologo e noto divulgatore scientifico, e Giuseppe Lapenta, comandante di linea, vi condurranno per mano in un viaggio alla scoperta della natura della vostra ansia e dei “segreti” della cabina di pilotaggio, per capire cosa succede realmente – anche nella vostra testa – durante rullaggio, decollo, turbolenze e atterraggi.
L’opera è arricchita da test e strumenti di rilassamento e autovalutazione, e da curiose rubriche che raccontano le emozioni di chi sale a bordo di un velivolo.
Un manuale agile e irrinunciabile per tutti coloro che usano l’aereo ma faticano a superare l’ansia del volo, per affrontare il viaggio con maggior serenità e consapevolezza.”
Alberto Pellai
Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, è ricercatore presso il dipartimento di scienze bio-mediche dell’Università degli Studi di Milano, dove si occupa di prevenzione in età evolutiva. Nel 2004 il Ministero della Salute gli ha conferito la medaglia d’argento al merito della Sanità pubblica. È autore di numerosi libri rivolti a genitori, insegnanti, adolescenti e bambini, tra i quali Le parole non dette (2000), Nella pancia del papà (2003), Mamma, cos’è l’amore? (2007), Una calamita di mamma (2007), Da padre a figlia (2008), Questa casa non è un albergo! (2009), ispirato alla fortunata trasmissione che per anni ha condotto su Radio24 insieme a Nicoletta Carbone, E ora basta (2010), Il primo bacio (2012), I papà vengono da Marte, le mamme da Venere (2014, De Agostini).
Giuseppe Lapenta
Giuseppe Lapenta è pilota comandante di linea, laureato in Psicologia con specializzazione nel settore aeronautico. Ha alle spalle oltre 15.000 ore di volo con varie compagnie aeree nazionali ed estere. Da comandante ha ricoperto vari ruoli, da istruttore a esaminatore. Collabora come giornalista aeronautico con varie riviste ed è coautore del libro Custodi dei cieli (Longanesi, 2005).