[Recensione] Le confessioni del cuore di Colleen Hoover edito Leggereditore





Titolo: Le confessioni del cuore
Autore: Colleen Hoover
Edito : Leggereditore
eBook:€ 6,99
Cartaceo :€14,90

TRAMA:
A soli venti anni, Auburn Mason ha paura di aver perso ciò che aveva di più importante. Malgrado il dolore, le resta la voglia di lottare per rimettere sulla giusta strada un destino che sembra sfuggirle dalle mani, ma questa volta non dovrà esserci più spazio per errori e debolezze, tantomeno per l’amore.
Owen Gentry è l’enigmatico artista proprietario dello studio d’arte di Dallas presso cui Auburn ha trovato lavoro. È un giovane brillante, di talento, verso il quale Auburn sente fin da subito di provare un’attrazione speciale. A quanto pare, la vita le sta regalando un’altra occasione per lasciarsi andare e ascoltare il proprio cuore. Eppure c’è qualcosa che rischia di minacciare la ritrovata felicità, un segreto che Owen vorrebbe relegare nel proprio passato ma che torna prepotentemente a galla. Owen sa che l’unico modo per non perdere Auburn è condividere con lei ogni aspetto della sua vita, ma la verità, come le opere d’arte, si presta a interpretazioni contrastanti, e una confessione, talvolta, può essere più distruttiva di una menzogna...

Recensione:
Come ogni libro della Hoover,  anche questo arriva dritto al cuore. Vi confesso che  questa volta il mio cuore ha mancato qualche battito e ha versato qualche lacrima.
Auburn e Owen hanno entrambi 21 anni e alle loro spalle hanno  un passato che li ha fatti inevitabilmente crescere. Ma il destino vuole dare ad entrambi una seconda opportunità. La vuole dare a loro che ,  stanno sacrificando la loro vita per chi amano.
Owen è un artista , le sue opere d'arte si ispirano alle confessioni anonime , intime e nascoste che persone sconosciute abbandonano nella parete della sua casa e nella fessura della sua porta. Queste confessioni sono la sua ispirazione. Attraverso le parole , cerca di immaginare colui o colei che potrebbe averle scritte,  e ciò che immagina,  lo dipinge.
Owen non riesce a credere che dopo aver appeso il cartello di ricerca di personale per la sua mostra ,  sia proprio Auburn a bussare  alla sua porta.



Auburn appena vede Owen sente un' attrazione strana nei suoi confronti , sicurezza , tranquillità e conforto.
"Ci sono delle persone che incontri e impari a conoscere, e poi ce ne sono altre che incontri e conosci già "
E' come se finalmente dopo tanti anni si potesse concedere  qualcosa di diverso , potesse per un attimo regalarsi un suo momento .
Tra Owen e Auburn è subito feeling , per loro è tutto spontaneo , c'è imbarazzo buono tra loro , un legame unico , qualcosa di magico .
E' bellissimo leggere le sensazioni che i personaggi trasmettono nel descrivere le emozioni di questo incontro . Potrei scrivere questa recensione citando solo qualche frase che racchiude le loro emozioni per farle arrivare a voi,  e so che vi innamorereste del libro solo per questo .




Il destino  li coglie impreparati, tanto che  un passato pesante costringe Owen e Auburn a fare i conti con i loro segreti . Auburn dovrà scendere a compromessi pur di lottare per chi ama , ma a quale prezzo? Owen pagherà per i suoi segreti , ma sarà la scelta corretta?
Due ragazzi,  giovani   per sperare , ma adulti  per capire che la vera e unica strada è solo quella dell'amore.
Non riesco a capire come negli anni tra tutti i libri della Hoover questo mi sia sfuggito.  Una delle parti particolarmente belle del libro   (oltre la meravigliosa storia), è quando vengono citate alcune delle confessioni che Owen raccoglie dagli sconosciuti . Nella sua irrealtà questa parte  della storia ha un grandissimo fondo di verità .
Emozioni, amore, arte , passione ,rabbia , tristezza questo libro ci regala tutto .








2 commenti: