[Recensione] Non c'è Gusto senza te di Gloria Bloratti e EdyTassi edito HarperCollins

Buongiorno cari lettori pronti ad immergervi nel gusto?!



Titolo:Non c'è Gusto senza te
Autore:Gloria Bloratti, Edy Tassi
Edito:HarperCollins Italia
eBook:€6,99
Cartaceo :€14,90


TRAMA:
Cos'hanno in comune una pasta alla Norma destrutturata e delle frittelle di zucchine? Un'ostia di polpo e un biscotto al cioccolato?
Niente.
Proprio come lo chef Massimiliano Vialardi e la foodblogger Caterina Malena.
Lui propone una cucina dal forte impatto estetico, estremamente raffinata e algida. Lei dispensa ricette e consigli ereditati dalla nonna pugliese, pensati per donne che non hanno tempo di trascorrere mezza giornata in cucina "per rendere sferico il fumetto di pesce".
Eppure Caterina e Massimiliano dovranno imparare a collaborare per realizzare un progetto top secret, che potrebbe rappresentare la soluzione ai loro problemi. Caterina, infatti, ha perso il lavoro, ma la sua famiglia non lo sa e non lo deve sapere. Massimiliano, invece, ha bisogno di nuovi locali perché la madre ha deciso di trasformare il suo ristorante in una galleria d'arte temporanea.
Così, anche se è l'ultima cosa che vorrebbero fare, i due si ritrovano a cucinare insieme, chiusi in una villa dove andare d'accordo sembra impossibile.
Tra Milano, Cisternino di Brindisi e l'Oltrepo Pavese; tra programmi televisivi, battibecchi, tradimenti e impreviste riappacificazioni, la schermaglia, nata dosando ingredienti e sguardi davanti alle telecamere, si trasforma fra le mura della villa in una storia che cuoce a fuoco lento, profuma di cacao, ha un lato dolce tutto da scoprire... e lascia in bocca il gusto persistente dell'amore.
All’interno, XX ricette golose e facili, tratte dal blog Trafelate in cucina.

RECENSIONE:
Buongiorno cari Lettori e buon sabato :) è da quando ho terminato il libro che mi passa per la testa questa rima...
"Massimiliano e Caterina fanno scintille in cucina"!!!
Ed è proprio vero .Uno Chef e una food blogger con due visioni della cucina diverse , due modi di cucinare diversi e con entrambi un caratterino tutto pepe , com' è possibile riescano a convivere nella stessa "cucina"? Impossibile!!!
Caterina  è originaria di Cisternino , località pugliese in Provincia di Brindisi , ma da anni vive a Milano , dopo essere scappata via dalla Puglia e dalla sua invadente famiglia . Suo padre Maresciallo dei carabinieri deve tenere tutto sotto controllo ed è per questo che Caterina ha omesso la verità di aver perso il lavoro e per passatempo aver aperto un Blog "Trafelate in cucina". Nel suo Blog , Caterina dispensa consigli culinari ereditati     Dalla nonna pugliese, conquistando tantissime casalinghe....
E poi c'è Massimiliano un bellissimo chef , figlio d'arte nel dire e nel fare. Sua madre è una critica d'arte e suo padre un'artista che lo ha abbandonato all'età di4 anni.
Massimiliano ha il suo ristorante dove serve piatti ricercati dove le portate vengono servite in piatti "opere d'arte".
Il primo "scontro " tra Massimiliano e Caterina sarà tra i commenti postati sul Blog di Caterina , dove il cuoco accusato  pubblicamente si troverà a difendere a spada tratta i suoi piatti scultura.
Ancora inconsapevoli di cosa gli riserva il futuro , dopo essersi scontrati a suon di Click sulla tastiera , si troveranno più volte a condividere la cucina . Il progetto segreto al quale sono stati assegnati , darà  inizio ad un ironico e "pericoloso " scontro in(contro) in cucina .
Un romanzo Ironico e goloso , dove cucina,  amore e arte si incontrano tra i fornelli . Una lettura con una trama non scontata ma ben strutturata. Da non leggere in caso di Dieta "Pane e acqua" contiene ricette golosissime.





2 commenti: