Recensione "Non Aspettare la Notte" di Valentina D'urbano edito Longanesi

Buongiorno cari lettori ...perdetevi e fatevi conquistare nella Storia di Tommaso e Angelica.

Titolo: Non Aspettare La Notte
Autore : Valentina D'urbano
Edito : Longanesi
Uscita : 25 Agosto
eBook: €9,99
Cartaceo : €16,90

TRAMA:
Giugno 1994. Roma sta per affrontare un’altra estate di turisti e afa quando ad Angelica viene offerta una via di fuga: la grande villa in campagna di suo nonno, a Borgo Gallico. Lì potrà riposarsi dagli studi di giurisprudenza. E potrà continuare a nascondersi.
Perché a soli vent’anni Angelica è segnata dalla vita non soltanto nell’animo ma anche su tutto il corpo. Dopo l’incidente d’auto in cui sua madre è morta, Angelica infatti, pur essendo bellissima, è coperta da cicatrici. Per questo indossa sempre abiti lunghi e un cappello a tesa larga. Ma nessuno può nascondersi per sempre.
A scoprirla sarà Tommaso, un ragazzo di Borgo Gallico che la incrocia per caso e che non riesce più a dimenticarla. Anche se non la può vedere bene, perché per Tommaso sono sempre più i giorni neri dei momenti di luce. Ma non importa, perché Tommaso ha una Polaroid, con cui può immortalare anche le cose che sul momento non vede, così da poterle riguardare quando recupera la vista. In quelle foto, Angelica è bellissima, senza cicatrici, e Tommaso se ne innamora. E con il suo amore e la sua allegria la coinvolge, nonostante le ritrosie.
Ma proprio quando sembra che sia possibile non aspettare la notte, la notte li travolge...

RECENSIONE:
Buongiorno ...ho finito da esattamente 5 minuti questo libro ed ho deciso di scrivere le mie sensazioni così di getto. Di solito ,aspetto un pò , prima di scrivere cosa penso di un testo , ma questa volta non ho resistito. Un libro speciale ...uno di quelli che ti fa vivere la storia ,un libro
Che ti cattura . È la prima volta che leggo qualcosa di Valentina D'urbano e devo riconoscere che ha un modo di scrivere straordinario. Fluido e deciso .
La storia di Tommaso e Angelica , dolore e amore , una combinazione che scuote , commuove . Due ragazzi ventenni che da soli devono portare un "bagaglio di sofferenza " troppo grande per la loro età .
Angelica , è sola , non ama la luce non ama le persone . Aveva 13 anni quando un incidente le ha cambiato la vita . Vive nell'ombra di se stessa , in un mondo suo dove nessuno è autorizzato ad entrare. Tommaso invece il mondo proprio non lo vede . I giorni che i suoi occhi gli concedono di vedere qualcosa,  sono sempre meno , lo attende il buio , non sa quando ma presto . La sua è una malattia degenerativa .
Angelica e Tommaso però si trovano : lui da luce alla sua ombra e lei da luce al suo
Buio.
Si incontrano in un paesino della Toscana . Dove Angelica ha ereditato la villa del nonno , e dove  suo padre la porta a trascorrere l'estate. Angelica non si spoglia e porta sempre cappelli. Il suo corpo , lo sguardo che le persone le rivolgono , la mette a disagio. Le fa tornare in mente , il perché lei è così . Quel dolore che , come una spada la trafigge , che la tiene sveglia tutte le notti alla solita ora.
Tommaso riesce ad andare oltre , a portarla a sentirsi diversa ...

" Non mi posso abituare. Non mi posso abituare al ragazzo che dorme di sopra, che mi tiene stretta tutta la notte e dice di amarmi, e dice che non amerà mai nessuno come ama me. Non posso abituarmi a tutta questa felicità che mi scava in punti irraggiungibili, che mi rende fragile.

La felicità sono attimi , l'amore dura per sempre. Ma l'amore , quel sentimento che ti porta alle stelle e poi ti divora dentro , vale quell'attimo di felicità che dura in eterno ? Perché , sarà proprio Il ricordo indelebile di quell'attimo che ti farà lottare per quell'amore unico .

"Non avrà più paura di lasciarsi cadere. C’è un lungo salto che dura una vita."

Angelica e Tommaso sono l'Amore in ogni forma. La loro storia conquista , commuove . La forza di una ragazza che si porta dentro una verità troppo grande per lei , che a tredici anni le ha cambiato la vita. E un ragazzo che non si arrende alla sua malattia e che attraverso una polaroid "blocca i momenti " per guardarli quando per lui torna la luce . Due storie che si conoscono , che si fondono , che incamerano ognuno l'anima dell'altro .

Una lettura che vi apre il cuore all'amore, dei personaggi fragili ma forti che ci lasciano una morale : se si vuole , si può essere più forti di tutto !!!

Leggetelo , fatevi  conquistare da questa meravigliosa Storia. Complimenti all'autrice.




Nessun commento:

Posta un commento