L'Amore arriva sempre nel momento sbagliato, Brittainy C.Cherry - Newton Compton Editore.



Ho iniziato a leggere questo libro aspettandomi di trovare qualcosa di diverso da quello che poi invece si è dimostrato.
Mi ha tenuto con il fiato sospeso fino all'Epilogo , combattuta tra l'emozione e le lacrime.
Si dice che le persone siano destinate ad incontrarsi ma non è detto che lo facciano nel momento giusto.
Ashlyn Jennings e Daniel Daniels si incontrano in treno , entrambi persi nei loro dolori . Ashlyn ha appena perso la sua sorella Gemella e la madre entrata in depressione decide  di spedirla a casa del padre di Ashlyn e dalla sua nuova famiglia . il padre di Ashlyn era scomparso dalla vita sua e di sua sorella ormai da molti anni e Ashlyn non era mai riuscita a perdonarlo per questo. 
Dopo il dolore per la perdita di Gabby l'abbandono della madre e l'odio verso il padre era distrutta persa . Shakespeare e i suoi capolavori erano il rifugio di Ashlyn per cercare le risposte.
Daniel Daniels era un ragazzo solo. Aveva perso i suoi genitori in pochi Anni , suo fratello era in prigione e si rifugiava nella musica . Scriveva canzoni ispirate a Shakespeare per la sua band i Romeo's Quest dove era il cantante....

"Ricorda sempre il nostro primo sguardo. E ti prometto che non avrai bisogno di altro. Romeo’s Quest"

Quel giorno sul treno gli occhi di Ashlyn si persero in quelli di Daniel e li rimasero ancorati.
Nella casa ,dove Henry , il padre , la ospitava vivevano , Hailey e Ryan i figli della compagna di suo padre Rebecca . Anche loro avevano perso il padre molto
Giovani . Andarono subito d'accordo e Ashlyn fu almeno contenta per questo.
Era difficile stare senza Gabby le mancava come poteva mancare l'aria.ma in qualche modo lei era lì con lei e attraverso le lettere a "tappe" che le aveva lasciato , la incitava a continuare a vivere.
Il sabato sera  Ashlyn decise di andare in quel locale il joy dove rincontrò quegli occhi azzurri che la stregarono.
Tutto sembrava semplice due persone si incontrano si riconoscono  e sentono di essere un'unica cosa , ma non è tutto facile sopratutto perché il giorno dopo scoprirà che Daniels è il suo professore è che la loro storia i loro Occhi non potranno perdersi alla luce del sole ma dovranno rimanere nascosti.
La presenza pesante del passato
Di entrambi sia di Ashlyn che di Daniel sarà una ulteriore complicanza al loro amore ....
Perché prima di amare incondizionatamente bisogna essere pronti a farlo e per farlo bisogna essere capaci di aver messo
Un punto a tutto il resto.
Una promessa che dimostrerà se il loro amore è talmente forte da aspettare il momento giusto per rincontrarsi.

"Non ho paura di perderti. Ho paura di perdere me. E non costringermi a scegliere. Perché dovrei scegliere te. Romeo’s Quest"

La recensione giusta da pubblicare nel book day e nel giorno del l'anniversario di Shakespeare . Vi consiglio questa lettura piena di emozioni e di qualche lacrima , che ti tiene sospesa fino all'epilogo. 


Nessun commento:

Posta un commento