[Segnalazione]L'ordine di Daasanach di Sara Gatti







Titolo:L'ordine di Daasanach- 
Autore:Sara Gatti
ebook €3,00


TRAMA:
Da sempre nell'ombra si combatte una battaglia epica tra Guardiani di Daasanach e Revenants bevitori di sangue, una realtà brutale nascosta ai nostri occhi, che va ben oltre la calda coperta chiamata normalità.
La storia inizia con una lettera. Nero su bianco è tracciato il destino di Sana, una ragazza desiderosa di riscattarsi e togliersi di dosso l'immagine di figlia modello e Matt, un giovane affascinante con un passato oscuro e avvolto dal più intricato mistero. Attraverso Profezie, rivelazioni, visioni e sacrifici scoprono un mondo nuovo soprannaturale, dove bene e male non sono solo parole evocative, ma due schieramenti che si giocano il destino dell'umanità.
All'alba dei tempi il primo Sciamano di Daasanach profetizzò la fine del mondo. Vide la Bestia infernale, il Dio vampiro, in un futuro indefinito risorgere attraverso un preciso Rituale e guidare orde di creature fameliche verso la supremazia della razza Revenants sul genere umano. 
I fili del destino sono orditi da energie mistiche incontrollabili che vanificano ogni sforzo tentato per impedire alla Profezia di avversarsi. Giorno dopo giorno si avvicina l'inevitabile, ma prima che tutto si compia è necessario che due vite si intersechino.
Sana e Matt cadono nella peggiore delle trappole, quella della passione travolgente. Il loro amore nasconde un'insidia che li pone su due piatti della stessa bilancia, nella terribile scelta che li vedrà l’uno difronte all’altro. Non solo, nelle loro decisioni è racchiuso il destino dell'umanità.

Altre figure prederanno parte a questa straordinaria storia: Sei, un discendente dei primi valorosi guerrieri Guardiani; Adam, l’amico indispensabile per le conoscenze mediche; Razvan, il bibliotecario con il sapere mistico; Taran, l'abile vampiro a protezione della Bestia. Mentre sullo sfondo si prepara l'apocalisse, i personaggi vivranno forti emozioni, instaureranno relazioni di amicizia, sperimenteranno il dolore della morte, si ameranno, si odieranno. Si daranno battaglia in uno scontro che mieterà vittime su entrambi i fronti. Non mancheranno i colpi di scena…nessuno sarà

[Segnalazione] Le cicatrici dell'odio di Claudio Battaglia






Titolo:Le cicatrici dell'odio
Autore:Claudio Battaglia
Edito :kimerik
ebook:€5,99
Cartaceo:€16

TRAMA:
Silvia è una ragazza semplice, di Latina, che ha smesso di credere nell’amore, semplicemente perché l’amore l’aveva delusa. Non crede nell’amore anche quando incontra Matteo, pazzo di lei, sempre gentile, dolce, innamorato follemente… fino al punto da spingersi oltre, troppo oltre.
Questa storia ci fa riflettere, ci dice a caratteri cubitali che non tutti sanno amare nel modo giusto; ci dice anche che prima o poi la ruota gira per tutti e per Silvia la ruota avrà un nome: Gennaro.
 








[BlogTour]#1 Recensione Notte Fonda in via degli Angeli di Susanna Mancinotti edito Sperling & Kupfer


 Buongiorno Pausalettori oggi ultimo giorno di Luglio ,  siete pronti per le vacanze ? io prontissima !!!Oggi una pausa di lettura è felice di ospitare sul blog la prima tappa del Blog Tour dedicato a Notte fonda in via degli Angeli di Susanna Mancinotti edito Sperling & Kupfer. Come tappa di apertura entriamo subito nel vivo del libro con la recensione .
IL LIBRO
Titolo : Notte fonda in via degli Angeli
Autore:Susanna Mancinotti
Edito Sperling & Kupfer
Ebook: 9.99
Cartaceo :17.90

TRAMA:
Elisa Montani è disperata. La rivista per cui scriveva è fallita, non ha più soldi neanche per l’affitto di casa, e ha appena scoperto che il suo fidanzato la tradisce. Si rende conto di non avere più nulla, quando le accade qualcosa di singolare e imprevisto. Viene a sapere che un suo zio, che non vedeva da quando era una bambina, le ha lasciato in eredità il suo studio da detective, a condizione che si prenda cura di Quin, un magnifico pastore tedesco femmina.
Elisa si arrangia a vivere con Quin nello studio dello zio. Non ha mai avuto un cane prima di allora e Quin la sorprende svelandole un mondo nuovo, ricco di affettuosi colpetti dati con il muso, sguardi dolci, repentini inviti al gioco e tanta allegria. Elisa inizia a proporre la sua collaborazione ad altre riviste, ma l’incontro con un giovane attraente dai bellissimi occhi blu e la visita di un’elegante cliente di suo zio tormentata dalla gelosia, scombinano i suoi piani. Elisa, infatti, accetta di investigare sul marito della signora, noto professore universitario, e sulla sua amante. L’indagine, però, si complica per il sopravvenire di un omicidio. E saranno proprio Roma, attraverso i suoi meandri più sconosciuti, e Quin dal fiuto eccezionale ad aiutare Elisa nella soluzione del mistero. Immerso nell’atmosfera del giallo che sfuma nel rosa, il romanzo, che si ispira a un fatto di cronaca realmente accaduto a Roma, testimonia anche come a volte la realtà superi veramente la fantasia.

                                                     
RECENSIONE
Un giallo con le sfumature del rosa,  Notte fonda in via degli Angeli è un romanzo tutto al femminile  ricco di suspense e colpi di scena .
Elisa  Montani  a un certo punto della sua vita si trova ad affrontare  un grande dilemma : che ne sarà di me?
Un momento prima   ha un lavoro come giornalista   , una casa in centro a Roma e un fidanzato , un momento dopo tutto questo è scomparso facendo però apparire una misteriosa eredità.
L’eredità lasciata da Massimo Montani,  zio materno  di Elisa , consiste in un'agenzia  d’investigazione privata e di un favoloso pastore tedesco femmina ,  Quin . Elisa accetta felicissima senza porsi domande   e vede come un “miracolo” l’arrivo improvviso dell’eredità.
Tra lei e Quin , l’affezionata canina dello zio,  nasce subito una perfetta complicità , entrambe sentono  il bisogno della reciproca compagnia. Come Elisa,  anche Quin è rimasta sola al mondo.
Risolto il problema di aver trovato un posto dove dormire,  Elisa deve ancora risolvere il quesito lavoro. I Curriculm inviati ai giornali non hanno dato ancora nessun esito .
Una parentesi,  di un incontro  con uno sconosciuto  , la distrae piacevolmente  dai suoi problemi , ma l’ennesima delusione sul mistero che si nasconde dietro Marco,  il misterioso ragazzo , le farà considerare ancora più preziosa  l’amicizia della sua adorata Quin.
Determinata e combattiva nonostante le delusioni ,   però non si arrende,  e coglie al volo l’occasione  di un lavoro,  quando una cliente dello zio si rivolge all’agenzia per un’indagine . Elisa accetta , anche se non sa veramente da dove  cominciare a fare l’investigatrice privata .
L’istinto , la sua curiosità e il fiuto  infallibile di Quin  la porteranno a percorrere la strada dell’investigazione .
Il caso affidatogli dalla signora Fiorentini però si complica quando,   da un semplice caso di tradimento si tramuta in caso di omicidio. Elisa si troverà inevitabilmente coinvolta nella ricerca della  risoluzione del caso , purtroppo per lei non consapevole del rischio che si corre andando a mettere il naso in questioni che non la riguardano. Uno sconvolgente retroscena legato all’omicidio farà emergere verità e misteri che la stessa Elisa non si sarebbe mai aspettata .
In una cornice di una Roma di periferia  tra misteri , cenni storici e verità sconvolgenti si sviluppa l’indagine della neo investigatrice Elisa basata su una storia realmente accaduta.
Un storia che coinvolge il lettore fin dalle prime battute . Una lettura piacevole e scritta bene che  consiglio non solo agli amanti del giallo .
                                                LA MIA VOTAZIONE:

Mi raccomando non perdete neppure una tappa del Blog Tour di questo avvincente giallo con un tocco di rosa.

Blog Partecipanti:
31/07 Una pausa di lettura - La recensione
01/08 Leggere è viaggiare con la fantasia - I personaggi del romanzo
02/08 La raperunzel dei libri e non solo - L'ambientazione 
03/08 La fenice book -Cinque motivi per leggere il romanzo
04/08 The imbranation Girl - Estratti



[Review Party ]Ritorno alla casa dei ricordi di Helen Pollard edito Newton Compton Editori



Buongiorno PausaLettori :-) oggi vi parlo del secondo libro della serie "ricordi perduti "di Helen Pollard . La nostra Emmy ha preso finalmente la sua decisione , ma sarà quella giusta? Non vi resta che scoprirlo...



Titolo:Ritorno alla casa dei ricordi 
Autore:Helen Pollard
Edito: Newton Compton Editori
Ebook:2.99
Cartaceo:10.00
Serie:ricordi perduti

TRAMA:
L'amore a volte prende strade inaspettate
«Una piccola gemma. Un romanzo meraviglioso, con personaggi straordinari e una storia in cui immergersi completamente dimenticando tutto il resto.»
Cielo azzurro, un nuovo amore e un bicchiere di Bordeaux… Cosa si può chiedere di più? Emmy Jamieson ha deciso di lasciarsi la vecchia vita alle spalle e di trasferirsi a La Cour des Roses, una splendida pensione in mezzo a vigneti francesi, che sarà lei a gestire. La prima prova alla quale far fronte è l’arrivo dell’eccentrica famiglia Thomson, che ha prenotato una vacanza per festeggiare le nozze d’oro. Emmy si sente all’altezza della sfida, soprattutto perché può contare su Alain, il bel ragazzo dell’amministrazione, dagli occhi color caramello. Non ha però fatto i conti con l’ingombrante presenza di un blogger davvero insopportabile, che si aggira nudo per la pensione, né con il ritorno di Gloria, la moglie fedifraga del proprietario, che ha qualcosa da ridire sul nuovo ruolo di Emmy. Ma anche la situazione finanziaria e l’insospettabile Alain si rivelano ben presto diversi da quanto aveva immaginato... Possibile che il futuro da sogno che Emmy immaginava stia per crollare?



Recensione:
Emmy aveva scelto,  come meta delle proprie vacanze  , quell'incantevole pensione in quella piccola cittadina della Francia per cercare di salvare il suo rapporto con Nathan . Ma tutto è successo , tranne che raggiungere l'obiettivo della vacanza anzi , non si sarebbe mai aspettata che quel posto sarebbe poi diventato il luogo  “ chiamato casa”. Nonostante tutte le disavventure vissute in Francia , Emmy decide di rischiare e di seguire il cuore. La Cour des roses e Rubert hanno bisogno di lei e non solo . Il suo cuore e la sua speranza sono rimasti in un bacio dato prima di partire.
Emmy prende il suo coraggio e la sua determinazione e si trasferisce  a la Cour des roses. 
Tornata in quel luogo , che per lei è stato sofferenza e gioia , Emmy mette tutto il suo impegno e la sua conoscenza  per cercare di rendere migliore la gestione della pensione.
Ahimè , più lei ce la mette tutta più le cose sembrano andare per il verso sbagliato . 
Ma mentre da una parte  la “gestione” della pensione la fa diventare matta , dall'altra  può contare sull'appoggio di un valido commercialista per farsi coccolare,   e di due nuove amiche per svagarsi . 
Emmy e Rupert avevano finalmente raggiunto il loro meritato equilibrio quando  l'inaspettato ritorno Gloria ritorna a mettere scompiglio e a innescare una bomba tale da rimettere in gioco tutti gli equilibri e non solo.
L'ambietazione ben descritta di questo libro fa si che il lettore si senta veramente trasportato all'interno della Cour des roses e alle campagne e ai castelli che la circondano . L'approfondimento dei personaggi minori , rende la storia ancora più completa. Una storia d'amicizia  e Amore , dolce , romantica scritta in modo semplice e piacevole . 

LA MIA VOTAZIONE:





[Consigli di lettura ]#14 Una pausa di lettura consiglia Longanesi

Buongiorno   PausaLettori e Buon giovedì  , oggi ultimo  appuntamento con la rubrica consigli di lettura . Che partiate per il mare , la montagna, i laghi o che rimaniate in città , leggere un libro è il modo giusto per rilassarsi non credete ?! 
oggi consigli di lettura Longanesi  😉




Un pò di Follia a primavera di Alessia Gazzola Leggi la mia recensione qua
Cari pausalettori non avete ancora letto della nostra sbadata e romantica praticante di medicina legale?! Bene avete l'estate per mettervi in pari  con la serie dell'ALLIEVA!!!

Qualcosa di Chiara Gamberale Leggi qua la mia recensione










[Anteprima] Uscita Newton compton dal 26 Luglio






Titolo:E' solo colpa tua 
Autore:Robin C
edito:Newton Compton editori
ebook:4.99
Cartaceo 7.90
uscita 26 Luglio

TRAMA:
Andrew Thomas Carmody è un giovane medico dall’avvenire luminoso. Futuro primario di neonatologia, è considerato una leggenda vivente all’interno del Presbyterian, l’ospedale in cui lavora. È un uomo dall’aspetto affascinante: alto, atletico, con un viso dai lineamenti virili e dai colori delicati, una vera calamita per gli occhi di ogni donna e al contempo una chimera per chiunque lo corteggi. Andrew è infatti felicemente sposato con il suo primo amore, Alexandra, ideale di grazia e bellezza femminile. La loro è una storia d’amore da favola, fino a quando il corpo scandaloso e l’esplosiva audacia della giovane Evalyn non si insinuano in quel quadro perfetto mandandolo in pezzi. Sensualità e scene di realismo straordinario, sentimenti e sensazioni accompagneranno il lettore in una dimensione nuova. Lasciarsi andare e godere di ogni singolo istante passato in compagnia dei protagonisti di questa storia incendiaria sarà l’unica via possibile.






[Consigli di lettura] #13 Una pausa di lettura consiglia Amazon Publishing

Buongiorno   PausaLettori siamo già a metà settimane !!  oggi penultimo  appuntamento con la rubrica consigli di lettura . Che partiate per il mare , la montagna, i laghi o che rimaniate in città , leggere un libro è il modo giusto per rilassarsi non credete ?! 
oggi consigli di lettura Amazon Publishing  😉





Schegge di verità di Monica Lombardi Leggi la mia recensione qua
   Schegge di Ricordi (seguito Schegge di Verità )Leggi qua la trama




E' un giorno bellissimo di Amabile Giusti Leggi qua la trama





                                    



[Letture Estive]Estate insieme a gli ebook ForEver


Buonasera Pausalettori Sperling & Kupfer e Edizioni  Piemme ci regalano storie indimenticabili a piccoli prezzi . Gli ebook ForEver gli potete acquistare a  solo  €3.99
Questi e molti altri....






[Intervista] #4 Una pausa di lettura intervista Chiara Panzuti



Buongiorno PausaLettori, quarto appuntamento con la rubrica  "Intervista all'autrice". Oggi sono felicissima di ospitare Chiara Panzuti. Chiara è un'autrice al suo esordio. Il suo libro , Absence -Il gioco dei quattro  , uscito il primo giugno con Fazi Editore , è un  libro straordinario che va a toccare la nostra più grande paura , quella di non esistere agli occhi degli altri .Leggi la mia recensione di Absence



INTERVISTA:

  1. Ciao Chiara, Absence è un libro dalla trama molto originale, da dove nasce l’idea?
L’idea è nata diverso tempo fa. All’epoca sentivo l’esigenza di trattare un tema che mi stava molto a cuore, e che prendeva in esame l’invisibilità, metaforica, che si prova a volte nei confronti del mondo esterno. Voleva essere un modo per toccare tematiche quali l’identità, la realizzazione di sé, ma anche il cambiamento, la solitudine e la rabbia. È così che l’invisibilità da metaforica è diventata reale, e nel tempo sono nate e si sono sviluppate le avventure dei personaggi di Absence.
  1. Prima nasce l’idea e poi Absence. Ci racconti qualche curiosità sulla sua stesura?
Absence è stato un libro molto lavorato già dalla sua prima “idea” iniziale. Durante la stesura si è rivelato difficile equilibrare gli aspetti introspettivi e quelli d’azione, senza contare le spiegazioni più pratiche in merito al discorso dell’invisibilità. Insomma, il lavoro ha richiesto tanto impegno, ma soprattutto tanti consigli, e mai come in questo caso mi sono resa conto di quanto sia utile avere il sostegno e l’esperienza di un lettore esterno.
  1. L’idea di Absence, nasce da un’esperienza vissuta in prima persona?
Mi sono sentita invisibile tante volte, in passato, ma soprattutto è stato doloroso non riuscire ad esprimere me stessa, e trovare persone disposte a capire e ascoltare. Penso sia un passaggio comune quando si è adolescenti, ma credo che oggi più di ieri questo problema di comunicazione stia diventando parte di noi. La nostra identità è affidata a strumenti che non parlano davvero di noi, e questo fa “sbiadire” chi siamo veramente.
  1. Cos’è per te L’invisibilità oggi?
Penso che l’invisibilità sia una sofferenza diffusa, così come la lotta per evitarla. Siamo diventati schiavi di strumenti che ci aiutano a essere “visibili”, ma senza di essi ritroviamo la bussola? È un discorso ampio, che non vuole accusare o generalizzare, c’è chi avverte maggiormente questo problema e chi ne è del tutto immune. Penso però che standoci vicini in maniera “reale” potremmo rattoppare molte mancanze.
  1. I quattro protagonisti di Absence sono diversi tra loro. C’è qualcosa di te in ognuno di loro?
Credo che ci sia un po’ di me in ognuno loro, sì. Per quanto la voce narrante sia quella di Faith, non mi riconosco soltanto in lei. Ad esempio, sento di avere un legame “speciale” con Scott. Forse perché è un gran chiacchierone e cerca di vedere sempre il lato positivo della vita 
  1. Chi è il tuo personaggio preferito tra Faith, Scott, Jared e Christabel?
Decisamente Scott. Hahaha!
  1. Certe volte mi chiedo se oggi giorno identifichiamo la nostra visibilità in base ai “Like”, in quanto la nostra paura più grande è quella di non esistere agli occhi degli altri, come la pensi a tal merito?
I social network sono la “miglior disgrazia” dei nostri tempi. Premetto che anche io li utilizzo, e che quindi parlo in base alla mia esperienza, al mio sentito, sondando le emozioni e le esigenze che provo quando sono in rete. Facebook è diventato la nostra identità e quindi, se vogliamo, anche il nostro modo per essere visibili. Senza “like” a volte ci intristiamo, perché quello che postiamo è il nostro modo di comunicare, la nostra voglia di comunicare. Se un paesaggio che vedo mi fa battere il cuore, al giorno d’oggi, vorrei che facesse battere il cuore ad altre mille persone, e il metodo più veloce non è più raccontarlo, imprimerlo, sentirlo, bensì… renderlo pubblico. Viviamo la nostra vita su una piattaforma in cui si può condividere tutto, anche il dolore, tanto che la condivisione è diventata obbligatoria, è diventato l’unico modo per esserci. La domanda quindi sorge spontanea: una cosa non condivisa, una cosa “invisibile” a tutti, ha ancora importanza?
Ciò che vedo, sento e provo, se non lo condivido con gli altri… è reale? Mantiene la sua essenza?
A volte mi chiedo (anche in base alle mie distrazioni, alle mie esigenze, al mio modo di vivere i social network) dov’è finita l’identità delle cose.
  1. Absence nasce come una trilogia o lo diventa dopo?
E’ una storia che nasce come trilogia, perché ogni libro tratta, in maniera più o meno approfondita, un tema particolare che verte attorno all’essere invisibili e al recuperare la propria identità.
  1. Ci puoi svelare qualche piccola curiosità sul secondo libro della serie?
Il secondo libro si concentrerà su un tema più sottile, che in parte include la rabbia e il bisogno di ritrovare il proprio posto nel mondo. Il percorso della protagonista, tuttavia, sarà diverso dal primo volume, e questo perché il suo modo di “vedere” sta cambiando, e anche le sue esigenze sono diverse. Ci sarà meno introspezione e più azione. Ma l’obiettivo è quello di mantenere ben salda l’attenzione sul cambiamento che sta avvenendo, e spero di riuscire a far trapelare questo aspetto della rabbia, che “parla poco ma esprime tanto”.
  1. Se la tua “io” di oggi dovesse dare un consiglio alla tua “io” di ieri, cosa le diresti?
Andrà tutto bene.


Ringrazio Chiara per averci dedicato il suo tempo e svelato qualche curiosità
a presto con altre interviste !!!




[Consigli di Lettura]#12 Una Pausa Di Lettura consiglia Autori SelfPublishing

Buongiorno   PausaLettori e Buon Martedì   Ecco il dodicesimo  appuntamento con la rubrica consigli di lettura . Che partiate per il mare , la montagna, i laghi o che rimaniate in città , leggere un libro è il modo giusto per rilassarsi non credete ?! 
Queste sono delle autrici e Autori Self che consiglio😉. 
Dark Secrets -The justice series vol 1 di Daria Torresan e Brunilda Begaj

Torna con me .Gli artigli della Pantera e Resta con me .La pantera lucente di Charlotte Lays 

Come polvere tra pagine e stelle di Federica di Iesu Leggi la mia recensione qui




[Consigli di lettura] #11Una Pausa Di lettura consiglia Emma Books

Buongiorno   PausaLettori e Buon inizio settimana  :) undicesimo  appuntamento con la rubrica consigli di lettura . Che partiate per il mare , la montagna, i laghi o che rimaniate in città , leggere un libro è il modo giusto per rilassarsi non credete ?! 
Queste sono le  letture edite Emma books che consiglio😉. Vi ho già detto che adoro le Autrici di Emma Books 😉Le Emme!!Le Emme le potete trovare solo in formato digitale!! 

E infine la bestia incontrò bella di Viviana Giorgi Leggi la mia recensione qua

Nadir(Principi azzurro sangue) di Paola Gianinetto e gli altri titoli della serie Leggi la mia recensione qua


Non chiedermi di Baciarti e Non smettere di Baciarmi di Ylenia LucianiLeggi entrambe le recensioni qui

StuntLove di Flumeri&GiacomettiLeggi la mia recensione qua



Il mio vento di primavera di Emily PigozziLeggi la mia recensione qua


Altri Titoli consigliati:









[Consigli di lettura]#10 Una pausa di lettura Consiglia Sperling & Kupfer

Buongiorno   PausaLettori  e buona domenica  , oggi decimo    appuntamento con la rubrica consigli di lettura . Che partiate per il mare , la montagna, i laghi o che rimaniate in città , leggere un libro è il modo giusto per rilassarsi non credete ?! 
Queste sono le  letture edite Sperling & Kupfer  che consiglio😉.


BossMan di Vi Keeland . Una lettura frizzante e sexi. Chi non vorrebbe avere un capo cosi ;-) Leggi la mia recensione qui


La serie Paper Princess di Erin Watt. I libri più discussi e più letti di questa estate . Un vero tormentone .
Paper Princess -The Royals 1Leggi la mia recensione qui
Paper Princess The Royals 2 Leggi la mia recensione qui
Il terzo libro della serie paper Palace uscirà a  Settembre

[Anteprima] Shake my colors 3 Insieme oltre la notte di Silvia Montemurro edito Sperling & Kupfer






Titolo:Shake my colors 3. Insieme oltre la notte
Autore:Silvia Montemurro
Edito:Sperling&Kupfer
ebook: 9.99
cartaceo: 16.90
Uscita 25 Luglio

Trama:
Non avrei mai immaginato che sarebbe potuto succedere. Mi ero convinta che lui sarebbe stato parte di me per sempre. Ma prima o poi, se non scegli tu, è la vita a farlo per te.» Per Laura, Paolo, Prisca, è l'ultimo anno delle superiori. Si avvicinano scelte importanti e il futuro si affaccia nelle loro vite con maggiore urgenza. Laura sta finalmente con Geo, e il loro rapporto sembra aver trovato il giusto equilibrio. Questo soprattutto grazie a lui, che si è trasformato nel ragazzo perfetto, attento e premuroso. Eppure Laura si sente inspiegabilmente inquieta, come se qualcosa le impedisse di godere a pieno di quella felicità a lungo sognata. E il pensiero di Paolo torna a fare capolino. Ma il suo migliore amico adesso è distratto. In classe è arrivata una nuova ragazza e lui sembra aver perso la testa per lei. Americana, bellissima, Sharon è anche una straordinaria pattinatrice. Oltre ad avere una nuova temibile rivale sul ghiaccio, Laura è travolta dalla gelosia, un sentimento che la lascia totalmente spiazzata, costringendola ancora una volta a interrogarsi sui propri sentimenti. Com'è possibile che, dopo tutto questo tempo, lei e Paolo non abbiano mai provato davvero a stare insieme? Una notte, nella loro casa sull'albero che ormai rischia di diventare solo un museo dei ricordi, le cose si ingarbugliano ulteriormente, complice una verità tenuta nascosta troppo a lungo. Laura e Paolo scelgono quindi di vivere le loro vite separati. Lei, con Geo accanto, affronta le sue sfide sul ghiaccio, ma è una farfalla con un'ala spezzata. Perché se Geo ha saputo mostrarle la bellezza dei colori e insegnarle la passione, Paolo è entrato nel suo mondo in bianco e nero, facendola sentire meno sola. Toccherà a lei decidere una volta per tutte di chi ha davvero bisogno, e sarà la scelta più difficile di sempre.


[Consigli di lettura ] #9 Una pausa di lettura consiglia Harper collins Italia

Buongiorno   PausaLettori  buon sabato e benvenuti al nono   appuntamento con la rubrica consigli di lettura . Che partiate per il mare , la montagna, i laghi o che rimaniate in città , leggere un libro è il modo giusto per rilassarsi non credete ?! 
Queste sono le  letture edite  Harper Collins Italia  che consiglio😉.  
Non c'è gusto senza di Edy Tassi e Gloria Brolatti . Una storia piccante e Ricette GoloseLeggi la mia recensione qui

Ti odio, anzi no Ti amo di Sally Thorne. Un romanzo Frizzante Leggi la mia recensione qui

La Covenant Serie ti aspetta tra Dei e Anime Divine con la straordinaria penna di J.Lynn
1 Libro Tradue mondi Leggi qua la mia recensione
2 Libro Cuore Puro Leggi qua la mia recensione
3Libro Anima Divina Leggi qua la mia recensione
La serie verrà terminata con le ultime due uscite entro il 2017