[Review Party]Cioccolato Amaro di E.Trodella e L.Tarducci edito Newton Compton Editori





Buongiorno Pausalettori , oggi sono felice  di partecipare a questo "Review Party" .  Vi racconterò della Famiglia Garrone e in particolare di Giulio. 
In uscita oggi per Newton Compton editori il nuovo libro di Elisa Trodella e Loretta Tarducci.




Titolo:Cioccolato amaro
Autore:Elisa Trodella , Loretta Tarducci
Edito:Newton Compton Editore
eBook:€0,99
Cartaceo €5,90 Uscita 6 Luglio 2017

TRAMA:
Che cosa ha in serbo per noi, questa volta, l’imprevedibile famiglia Garrone? Giulio è un marito e un padre esemplare, è un uomo solido e affidabile, forte e senza scheletri nell’armadio… O almeno, questo è ciò che tutti hanno sempre pensato. Eppure il suo passato nasconde un segreto, difficile da confessare e con il quale lui stesso non ha ancora fatto i conti. La vita però lo costringe a tornare indietro con la memoria, quando, mentre aspetta, terrorizzato, l’esito del parto prematuro di Felicia, sua figlia, i fantasmi lo assalgono. E allora Giulio si rende conto che è il momento di affrontarli. Uno in particolare. Si tratta di una donna, bella e travolgente ma complicata come un calcolo matematico. Una donna che gli ha rubato il cuore. E che non è sua moglie…

RECENSIONE:
Ho conosciuto la Famiglia Garrone con questo Libro . Nonostante non avessi letto i precedenti libri , sono riuscita ad inserirmi nella storia senza nessun problema . 
E ' vero che questo è l'ultimo libro uscito , che narra le vicende della famiglia Garrone , ma è anche la storia di Giulio e del suo inizio, quindi rigirando la storia potremo partire anche da qua . Perché alla fine il futuro viene deciso dal passato e dalla strada che in quel momento decidiamo di percorrere.
Giulio si trova a ripercorrere il suo passato nel momento in cui il suo futuro diventa incerto. Felicia , sua figlia per una complicazione imprevista , è costretta a mettere al mondo il suo bambino prima del tempo . E' li , accanto alla figlia distesa su un letto d'ospedale , consapevole che potrebbe essere cosciente e ascoltarlo , che Giulio racconta la sua storia e si confida con lei. Una storia che pochi sanno e di cui lui non va fiero, ma che oggi lo ha portato ad avere accanto a se sua moglie Stella e i suoi figli Pietro e Felicia e tutte le persone che gli vogliono bene .
"La tempesta che avevo affrontato, le onde lunghe, la corrente impetuosa, non erano riuscite a farmi naufragare, e alla fine erano state mie complici inconsapevoli per condurmi in salvo"
Giulio racconta di lui , dei suoi 30 anni e di quell' incontro con quella donna,  Zenaide , che gli ha cambiato la vita.  Una donna che dopo averlo stregato , fatto innamorare e reso dipendente da lei , lo ha condotto alla disperazione.Una donna al quale non bastava mai niente , che voleva essere il tutto per tutti , senza considerare le emozioni degli altri. una storia folle e disperata.
Giulio  racconta questa nuda verità alla figlia , con il quale ha un legame particolare. Sente il bisogno , in questo momento di confidarsi con lei , anche se teme che Felicia , che lo considera il suo eroe , che vede in lui un padre modello , possa cambiare  opinione....ma sente il bisogno di liberarsi di questa verità.
La mia curiosità mi porterà a leggere anche degli altri personaggi ,  quindi credo che presto me ne sentirete parlare. Una lettura scorrevole e piacevole che da una parte ci racconta di un 'amore folle ma dall'altra con una grande sensibilità ci racconta del legame unico che si può creare tra padre e figlia.




1 commento: