[Recensione] Tutta colpa del mare di Chiara Parenti edito YouFeel -Rizzoli





Titolo:Tutta colpa del mare ( è un po' anche di un monito)
Autore:Chiara Parenti 
Edito:YouFeel Rizzoli-eBook:€2,99
Cartaceo Nuova Edizione Bur-Rizzoli € 8,90
Modo: Ironico 

TRAMA:
Lettura consigliata agli astemi – perché cambino idea! La vita di Maia Marini procede a vele spiegate verso la felicità: un fidanzato appartenente a una prestigiosa famiglia, un lavoro presso una delle più rinomate agenzie di comunicazione di Milano, tre amiche splendide con cui trascorrere il weekend per festeggiare l'addio al nubilato di Diana, la futura cognata! Peccato che la meta prescelta sia la Versilia, dove Maia ha passato le vacanze fino all'estate dei 16 anni. Ritornare nei luoghi in cui ha lasciato il cuore e rivedere Marco, il primo amore, la manda in tilt. Così decide che qualche mojito non potrà farle male… e anzi l'aiuterà. Il mattino dopo, però, Maia non ricorda niente. Non ha idea di cosa abbia combinato durante quel folle venerdì notte. In compenso, però, lo sanno i suoi 768 amici di Facebook. Cercando di ricucire una situazione compromettente e compromessa in ogni settore della sua vita, Maia si troverà a porsi una domanda fondamentale: e se invece che la fine di tutto, fosse solo un nuovo inizio? Perché se è vero che l'alcol fa fare pazzie, è altrettanto vero che a volte aiuta a fare la cosa giusta! 

RECENSIONE:
Letto e divorato in poco più di due ore , questo libro è un mix di risate e romanticismo a quattro stelline.
Maia ha 32 anni , lavora in una delle agenzie di comunicazione più importante di Milano ed è fidanzata da 5 anni con Lapo (Fighetto tutto d'un pezzo), figlio di un industriale di Riso Milanese . Ultimamente la sua vita è assorbita da un lavoro che la tiene "schiavizzata " 18 ore il giorno e da una suocera "Madre , Atena" che fa altro che tenerla sotto controllo, sopratutto da quando Il figlio (Lapo) gli ha regalato un anello di fidanzamento da trentamila euro (cimelio di famiglia) .
Quindi , quando sua cognata  Diana la trascina in un week  in Versilia per il suo addio al nubilato , Maia rimane sconvolta di scoprire che dovrà passare un intero week nel posto dove quindici anni prima Marco le ha spezzato il cuore.
Marco lo aveva conosciuto per caso all'inizio dell'estate dei suoi sedici anni. Quell'estate fu magica per Maia e Marco . 
L'estate del primo amore estivo al quale nessuno dà importanza , e che anche Marco forse aveva sottovalutato..





Chiuso il flashback dei ricordi , Maia pensa che sono solo tre giorni , dovrà resistere solo tre giorni senza rischiare di incontrare Marco e poi potrà tornare alla sua vita di sempre. 
La forza del mare è sconosciuta,  e infatti  al suo arrivo al locale fissato per la serata,  Maia va a sbattere proprio  su Marco . Un  Marco cresciuto , ma che in un attimo scatena il battito del suo cuore.
Insieme a Marco ci sono anche gli Amici che hanno fatto da cornice a quell'estate e i ricordi di  Maia affiorano dolorosi  , tanto da decidere di affogare i suoi pensieri in un mojito...o forse più di uno !!
I mojito della sera prima hanno avuto i suoi risultati , e quando la mattina Maia si sveglia nella regia camera di Madre , in uno stato di allarmante confusione,  capisce di aver perso non solo il controllo di se stessa (chissà con quali danni) , ma anche di aver perso l'anello cimelio di famiglia.
Sarà poi una casa distrutta e un intero album di foto su Facebook a svelarle il mistero della sua serata e sopratutto rimarrà sconvolta nel  vedere chi era sempre stato con lei quella sera.....

"In vino veritas" e se fosse veramente quella la vera Maia ? Se l'alcol l'avesse veramente portata a esprimersi come lei vorrebbe ...
Ma soprattutto Maia si chiede ,  perché a distanza di anni il suo cuore batte ancora così alla vicinanza di quel primo amore?!

Leggere della Versilia e delle estati passate tra le serate e le colazioni da Anacleto mi ha fatto tornare indietro nel tempo alle mie estati passate proprio tra quelle spiagge. L'estate è magica soprattutto ai sedici anni e con questo libro Chiara ci fa assaporare la magia di quei momenti , la spontaneità dei primi amori , e la magia di un Amore affidato alle onde del mare . Una lettura breve ma intensa  che vi farà ridere e sognare , ve la consiglio!!!


Nessun commento:

Posta un commento