Recensione "Il Volo dei Gabbiani " di Ginevra Tomas -Fondazione Zanetto

Titolo: Il volo dei Gabbiani
Autore : Ginevra Tomas
Edito: Fondazione Zanetto
eBook : € 7,00 - Kindle Unilimited Gratis
Cartaceo : €14,00

TRAMA:
Descrizione
Lucia ha solo tredici anni quando tutto ha inizio, eppure è già perdutamente innamorata di Luca, vent'anni, bellissimo e inavvicinabile. Il suo è un sentimento profondo, viscerale, che nasce da un'affinità elettiva che lei ha riconosciuto nonostante la sua giovane età. 
Cresciuto con due genitori amorevoli, un fratello e due sorelle, tutti più piccoli di lui, Luca è il tipico bravo ragazzo, serio, di poche parole, educato e maturo, disposto a impegnarsi fino in fondo per raggiungere i suoi obiettivi.
Lucia è poco più di una bambina, ingenua, solare, estroversa e curiosa, sebbene la sua storia sia stata segnata da un passato drammatico che ha lasciato nella sua vita una scia di sofferenza. 
Nonostante le differenze un tratto li accomuna: l'amore per la famiglia per la quale entrambi sono disposti a tutto. E per Lucia la famiglia sono due uomini speciali, suo padre Riccardo e nonno Piero, sempre pronti a sostenerla con il loro affetto incondizionato. 
E’ proprio nel dramma che il suo destino incrocia quello di Luca in un incontro che cambierà il corso delle loro esistenze.
Sullo sfondo di una Milano di periferia, quella del naviglio Martesana e della sua suggestiva unicità, Luca e Lucia scopriranno, attraverso l'esplorazione dei loro sentimenti e della sensualità, la forza di un legame a cui sembrano predestinati. 
Una storia d'amore, d'amicizia e di affetti famigliari autentici in cui tre generazioni si confrontano attraverso vicende che, intrecciandosi, mettono a nudo un'ampia gamma di esperienze e di emozioni, dalla sofferenza più cupa alla passione più ardente, in un unico filo conduttore.

RECENSIONE:
Buongiorno cari lettori  , voglio iniziare ringraziando Ginevra per avermi
proposto la lettura del suo libro esordio " Il volo dei Gabbiani" . Un libro che ho trovato  straordinariamente vero e bello.
Un  libro  che mi ha tenuto emotivamente con il cuore in sospeso .
La storia della famiglia Gabbiani è quella di una famiglia  normale che nonostante il dolore della perdita,    cerca di trovare ogni giorno un  motivo per sorridere , per farsi forza . Una famiglia unita con dei principi e con l'amore nel cuore .
Babbo Riccardo , nonno Piero e la piccola Lucia sono l'esempio che l'unione fa la forza. E che l'amore , sopratutto quello vero , può aiutare.
Lucia ha solo 13 anni quando la sua vita viene sconvolta da un grande dolore , e sarà proprio nel dolore che incontrerà gli occhi di Luca . Occhi che le regaleranno il senso di completezza che le mancava .
Lucia e Luca si troveranno a vivere qualcosa di unico e speciale che li porterà ad essere legati per la vita .
Perché anche dopo un grande dolore , non bisogna arrendersi bisogna dare spazio all'amore nonostante la paura.

«Qualche volta la felicità ci sfiora lasciandoci la possibilità di assaporarla solo per un periodo molto breve. Altre volte siamo noi ad allontanarla incapaci di riconoscerla o di accettarla.»

La storia di Lucia e di Luca e della famiglia Gabbiani ,  in tante cose l'ho sentita parte di me , anzi penso proprio che ognuno di noi possa trovare un pezzettino di se stesso in questa storia . Un libro che parla il linguaggio delle emozioni , che ti fa sorridere e commuovere. Una lettura dolce e coinvolgente che consiglio !!!

Complimenti a Givevra per il suo
Libro esordio. !!!

Nessun commento:

Posta un commento