Recensione "Il Respiro del cuore" di Silvia Rossi Self Publishing

Titolo : Il respiro del Cuore
Autore: Silvia Rossi
Edito Self
eBook € 1,98 /Gratis Kindleunilimited

TRAMA:
Come si fa a far respirare il cuore? A non farlo battere solo automaticamente, TumTum Tum? 
Ginevra e Andrea stanno per sposarsi. Sono insieme da otto anni e sono apparentemente felici e innamorati. 
Fino a quando Ginevra, durante un improvviso viaggio di lavoro nella Repubblica Dominicana conosce Alex, bellissimo ed enigmatico che nasconde un animo tormentato e segreti che l hanno portato a diffidare dell' amore. 
Complice la fantastica cornice tropicale, la passionalità del popolo latino e il fascino misterioso di Alex, Ginevra si troverà a dover compiere una scelta molto importante che potrebbe cambiarla per sempre.

RECENSIONE:
Buongiorno cari Booklovers, innanzi tutto voglio  ringraziare  tantissimo Silvia per avermi presentato il suo bellissimo libro .
Ho iniziato a leggere la storia di Ginevra ieri mattina e vi giuro che non riuscivo a staccarmene, tanto ero presa dalla trama e dai suoi personaggi.(La sera a mezzanotte lo avevo già terminato).
Ginevra è una ragazza forte. Sa cosa vuol dire vivere  in bilico e conosce l'importanza di tenere alla vita .

"Ogni istante , ogni istante che hai la fortuna di vivere è un regalo prezioso che non puoi più ignorare o subire. "

La storia con Andrea durava ormai da otto anni . Lei gli doveva tutto , gli doveva la vita . E proprio il suo senso di gratitudine e l'affetto  che nutriva verso di lui , veniva usato come scudo , come giustificazione , di quel malessere non fisico , ma emotivo che lei sentiva dentro .
Tra loro era tutto così scontato,  era tutto così programmato . Lei si stava spegnendo .La vera Ginevra si era persa dentro una Ginevra che si era solo adattata ad essere "la donna perfetta per Andrea" .

"Attendevo che arrivasse sera, e poi il fine settimana , poi ancora l'estate. Ero in continua tensione e aspettativa che le cose cambiassero . È così mi anestetizzavo impedendomi a godere a pieno ogni istante, ogni sensazione . Lasciandomi semplicemente vivere"

La confusione che le si era creata dentro la stava rendendo nervosa e insofferente . Poi un viaggio improvviso di lavoro , verso la repubblica Domenicana . Staccarsi da tutto le avrebbe fatto bene . Le avrebbe fatto vedere le cose con più distacco.
Però Ginevra non poteva immaginare che li avrebbe trovato Alex . .Un uomo diverso da Andrea. Alex era enigmatico , misterioso e magnetico. Un uomo che inevitabilmente sarebbe riuscito a far tornare fuori la Ginevra sognatrice , disordinata e spensierata .Colui che le avrebbe dato ,il motivo per prendere quella decisione tanto temuta.

"Esistono istanti , cose, sensazioni che non si possono spiegare. Che  nascono così , forse per caso o per un preciso disegno , ma quando ti attraversano , ti lasciano lì senza fiato ...."

Ginevra era divisa in due . Tra quel sentimento intenso nato tra lei ed Alex , che sapeva l'avrebbe fatta soffrire. E tra l'affetto e la gratitudine verso Andrea .
Ed era consapevole che, qualunque strada avesse preso , inevitabilmente qualcuno ne avrebbe sofferto.

Questo libro è una "favola", che ho divorato pagina dopo pagina . La storia di una ragazza che dopo aver lottato per la sua vita , non si arrende e cerca con tutta se stessa di sconfiggere le sue insicurezze e  di essere felice .
Una lettura che io consiglio .
Un romanzo intenso che non vorreste mai finisse.


Nessun commento:

Posta un commento